Sabato 17 e domenica 18 aprile - Stage di organetto da Lecce su Zoom per Mareaperto


Sabato 17  (ore 17/19) e domenica 18 aprile (ore 11/13) con lo stage su zoom "10 studi per organetto diatonico" condotto da Claudio Prima (info e prenotazioni claudioprima12@gmail.com) prosegue l'undicesima edizione di MareAperto, rassegna di musiche di confine organizzata dall’associazione culturale Manigold in collaborazione con Fondo Verri e BlogFoolk con il sostegno del Programma Straordinario 2020 in materia di Cultura e Spettacolo della Regione Puglia. La rassegna - che nel 2020 ha anche promosso la prima edizione dell'omonimo Premio, vinto dalla Sossio Banda, e che ha già proposto i concerti online di Massimo Donno, Giovanni Chirico, Real..mente Napoli, Uaragniaun, Rachele Andrioli, Claudio Prima e Se.me, Tabulè e Radicanto - nasce dall’esigenza di indagare sulle matrici comuni condivise dalle culture dei paesi appartenenti all’area Adriatica con la partecipazione di numerosi progetti di ricerca sulle musiche di confine.

10 studi per organetto diatonico è un percorso gratuito online alla scoperta dell’organetto. 10 brani scritti da Claudio Prima per dare l’opportunità agli allievi, ai musicisti e agli appassionati di esplorare le diverse tecniche dell’organetto, gli stili, le modalità di esecuzione e le possibilità espressive e per approfondire la conoscenza della teoria musicale. I brani sono ideati per poter affrontare le diverse tecniche e sviluppare le capacità di base per lo studio dello strumento. Nel corso dello studio saranno trattate anche le nozioni di teoria musicale di base, insieme ad alcuni cenni di solfeggio e armonia. Su Youtube sono disponibili i tutorial degli studi e quattro lezioni introduttive per una fase iniziale di studio dell’organetto dove si affrontano le nozioni di base: disposizione delle note; tipologie di strumento; tecnica lineare e incrociata; posizione del corpo e delle mani; basi di armonia e ritmo e dinamiche e utilizzo del mantice e della valvola.

L’organetto è uno strumento che evoca e porta con sé un patrimonio tradizionale straordinario. Negli ultimi anni tale patrimonio è stato riscoperto nei dettagli e riportato alla luce. La diffusione dell’organetto in questa fase di riscoperta ha fatto sì che il repertorio tradizionale incontrasse nuovi ambiti, si ampliasse fino a toccare nuovi orizzonti espressivi. Ed è così che per raggiungere tali orizzonti, le tecniche tradizionali sono state perfezionate e arricchite, rendendo l’organetto uno strumento versatile e completo. Sotto queste ipotesi, questo stage introduce le tecniche di base dello strumento e la loro applicazione a diversi generi, partendo dai limiti strutturali e cercando di superarli, anzi, di farne un’opportunità esecutiva ed espressiva. Si studieranno i primi studi, che facilitano l’apprendimento delle tecniche di base e che ampliano le conoscenze di coloro che già hanno familiarità con lo strumento. E’ consigliato, per la frequentazione dello stage, un organetto in tonalità sol/do con un minimo di 8 bassi.

Claudio Prima è un organettista esperto di musiche ‘di confine’ e ha ideato e condotto in questi anni una serie di progetti incentrati sul dialogo fra musiche di provenienza diversa (Adria, BandAdriatica, Progetto Se.Me., Giovane Orchestra del Salento, La Répétition) con cui si esibisce in Europa, Africa, SudAmerica, USA. È assistente di Goran Bregovic e Giovanni Sollima per le edizioni 2012-2014 della Notte della Taranta. È autore di colonne sonore e partecipa a diversi progetti musicali e teatrali in Italia e all’estero.

L’Associazione Manigold, attiva dal 2002 ha istituito in questi anni numerosi percorsi originali di studio e di ricerca nell’ambito delle tradizioni musicali dei paesi del Mediterraneo, sostenendo progetti artistici e formativi che investono diversi settori: la musica, il teatro, la danza, le arti pittoriche, le nuove tecnologie, la multimedialità. L’Associazione ha prodotto e sostenuto negli ultimi vent’anni progetti affermati nel panorama internazionale e percorsi formativi e artistici con una spiccata propensione inclusiva e multiculturale: BandAdriatica, Giovane Orchestra del Salento, La Répétition / Orchestra Senza confini, Adria, Tukrè, Progetto Seme, Tabulè, Orchestra Popolare di Puglia. Si occupa principalmente di produzione di spettacoli, management, organizzazione di eventi e rassegne (MareAperto, Nostos, Galatinarte), laboratori e corsi di sperimentazione.
 

Info
3475468393
mareaperto@manigold.it - claudioprima12@gmail.com
 www.manigold.it

Pubblicato il 13/04/2021


Condividi: