Leuca - Sbarco migranti, nove in ospedale

Cento migranti sbarcati a Leuca
Nove di loro ricoverati in ospedale


        
    

SANTA MARIA DI LEUCA - Circa 100 immigrati, scortati da mezzi navali della Guardia costiera di Gallipoli e da una motovedetta della Guardia di finanza di Otranto, sono sbarcati ieri nel porto salentino di Santa Maria di Leuca. Nove di loro sono stati ricoverati in ospedale perché con problemi di disidratazione.

Il natante, un piccolo traghetto in ferro bianco, sarebbe salpato nei giorni scorsi dalla Turchia. I migranti sono tutti uomini adulti, che dicono di essere afgani, siriani e del Bangladesh. Sono tutti visibilmente provati per la lunga traversata. Nove mediorientali, in particolare, sono stati trasportati nell'ospedale di Tricase (Lecce): cinque di loro, oltre ad essere disidratati avevano problemi cardiaci. Gli altri migranti sono stati condotti in pullman nel Centro di prima accoglienza Don Tonino Bello di Otranto, dove sono in corso le procedure per l'identificazione da parte del personale della polizia di Stato. Gli inquirenti indagano per individuare i presunti scafisti ed in particolare stanno valutando la posizione di due soggetti ritenuti sospetti.

fonte: quotidianodipuglia

 

In allegato la foto dell'imbarcazione arrivata a Leuca

(foto di Antonio Vallo)

Pubblicato il 28/08/2012


Condividi: