Salento - Raduno idrovolanti a Gallipoli e Leuca

Sabato 17 la manifestazione anche a S. Maria di Leuca

Aviazione marittima: nuovo raduno aerei idrovolanti ultraleggeri a Gallipoli
Salento - Una tre-giorni (da domani fino a domenica) particolarmente ricca di eventi



Salento - Una decina di aerei idrovolanti ultraleggeri sono attesi alla "Coppa d’Aviazione Marittima 2011 - 8° Gran Premio Principato di Leuca", il grande raduno di questi speciali velivoli che ogni anno giungono a Gallipoli (Lecce) con i loro equipaggi provenienti da tutta l’Italia. La manifestazione si svolgerà da domani venerdì 16 a domenica 18 settembre e gli idrovolanti faranno base presso la pista dell’"AvioResort Le Sirenè". Il raduno è organizzato dall’"Idroclub Capo Leuca" e dall’Aviazione marittima italiana, in collaborazione con l’Associazione "Salento Faro dei Due Mari" e la "Caroli Hotels".

Il programma prevede nella mattinata di domani 16 l’arrivo degli idrovolanti (nelle versioni a scarponi galleggianti o a scafo centrale) e l’atterraggio all’AvioResort. Gli equipaggi saranno accolti dal presidente dell’Idroclub, Orazio Frigino. Nel pomeriggio, i velivoli effettueranno un sorvolo ed un ammaraggio davanti al lungomare di Marina di Racale, in località Torre Suda, in vista della partecipazione alla manifestazione "Aeronautica e Salento", che si svolgerà domenica 18 organizzata dall’Aero Club di Lecce. Nell’occasione, i piloti incontreranno le autorità locali ed anche il presidente dell’Aero Club Gigi Fracasso.

Sabato 17, proseguiranno i voli e gli ammaraggi degli idrovolanti, che si sposteranno anche a Santa Maria di Leuca e nuovamente a Torre Suda per familiarizzare con le stupende coste salentine. Sempre sabato, sarà anche presentato un aggiornamento del progetto "Montecarlo 2013", una speciale gara di idrovolanti, organizzata dall’"Idroclub Capo Leuca" e dall’Aviazione marittima italiana, che si disputerà proprio a Montecarlo in occasione del centenario dello storico "Trofeo Jacques Schnieder" (1913-2013). All’incontro, interverrà anche il console onorario del Principato di Monaco a Bari, Fabio Di Cagno.

Domenica 18, infine, i mezzi dell’Aviazione marittima italiana parteciperanno con un passaggio in formazione e una esibizione in volo alla manifestazione "Aeronautica e Salento", che prevede la presenza anche di altri aerei ed elicotteri civili e militari, di diverse pattuglie acrobatiche civili e degli attesissimi MB-339 della Pattuglia acrobatica nazionale (Pan). (Avionews)
 

Pubblicato il 16/09/2011


Condividi: