Leuca - Un giorno ... nella scuola materna di Leuca

Come arrangiarsi in tempo di crisi

Un giorno insieme … nella scuola materna di Leuca

Come arrangiarsi in tempo di crisi

 

 

Leuca - Viviamo in tempo di crisi, questo è quello che ci ripetono in continuazione: non ci sono fondi per i servizi  della comunità, bisogna “arrangiarsi” … ed il Comune di Castrignano del Capo sembra aver recepito ed eseguito alla lettera i suggerimenti  che arrivano da più parti della politica nazionale.

Le scuole del comune sono fatiscenti e necessitano di urgenti lavori? Nessun problema, basta armarsi di buona volontà, pazienza e tanta voglia di mettersi  in gioco, dimostrando ai cittadini che i sacrifici e la voglia di partecipare alla vita quotidiana devono interessare  tutti … anche chi da pochi mesi “abita” il palazzo del comune. Ed ecco quindi assessori,  consiglieri e Sindaco in testa, preparare una vera e propria squadra di “operai” pronti a dare il loro contributo per ripristinare, almeno in parte, quanto occorre per un  buon funzionamento delle scuole. Non è mancato l’aiuto dei genitori naturalmente. Dopo i lavori che le settimane scorse hanno interessato le scuole di Salignano ,  ieri -  sabato 1 ottobre -  a dispetto della bella giornata estiva, anche a Leuca  genitori volenterosi e pieni d’iniziativa hanno indossato gli abiti da “operai” dando seguito a quanto iniziato dall’amministrazione comunale.  Pennelli, vernice, aria di festa , mamme e papà tutti al lavoro per rendere agibili i locali della scuola materna di Leuca che da alcuni anni ospitano  anche i ragazzi delle scuole primarie (ex elementari!). Complimenti  a tutti. Al Sindaco, agli assessori (che hanno saputo mettersi in gioco), genitori, volontari, e tutti quelli che hanno fatto in modo che  i ragazzi possano essere fieri dei loro genitori e possano vivere le loro giornate scolastiche in ambienti salubri , puliti e degni di poterli accogliere.

 

 

Il servizio fotografico è a cura di Francesco Vallo (anche lui nei panni di operaio!)

 

link

T. D.

Pubblicato il 02/10/2011


Condividi: