Leuca - Tragico sbarco di immigrati al Ciolo

Un morto e nove feriti tra i 28 clandestini



IMMIGRATI - GIOVANE CURDO MUORE IN SBARCO CLANDESTINO IN LOCALITA' CIOLO



(AGI) - Leuca- Un giovane cittadino curdo e' morto stamani, e altri 9 sono rimasti feriti in modo non grave, durante uno sbarco clandestino di 28 persone sul litorale di Santa Maria di Leuca (Le). Secondo una prima ricostruzione, il gommone con a bordo gli stranieri e' finito sugli scogli, in localita' 'Ciolo' a causa del maltempo, e dopo lo sbarco lo scafista e' riuscito a riprendere il largo nonostante le avverse condizioni del mare. I feriti sono stati trasportati all'ospedale Cardinal Panico di Tricase (Le), dove sono stati medicati. Tutti gli altri si trovano invece nel centro di accoglienza don Tonino Bello di Otranto per essere identificati. (AGI)
 

Pubblicato il 14/12/2010


Condividi: