Leuca - Sul Tacco d'Italia un Tricolore formato maxi

Su Punta Ristola una bandiera tricolore di 80 metri quardati

Leuca – Sul “Tacco d’Italia” sventola il tricolore formato maxi

 

Leuca – Un tricolore gigante sventola da  ieri sera sull’estremo lembo d’Italia. il comune più a Sud – Est  della Penisola, Catrignano del Capo, ha voluto festeggiare così il 150° anniversario dell’Unità d’Italia.  Una cerimonia solenne e partecipata, conclusasi con l’ammaina bandiera (nota di leucaweb: alza bandiera) . Ottanta metri quadrati di tricolore issati a venti metri di altezza sulle note dell’inno di Mameli . La location è da mozzafiato: Punta Ristola, l’ultimo tratto di terraferma prima del mare.
Il sindaco Antonio Ferraro e l’assessore alla cultura Francesco Petracca hanno fatto gli onori di casa; a mezzogiorno, il vessillo è  stato benedetto dai sacerdoti prima di essere tirato in alto. il vento ha fatto il resto. In un tripudio di cori e bandierine, gli alunni  della scuola elementare hanno reso omaggio alla Nazione con poesie e pensieri. Un vero e proprio assaggio dell’estate, per la marina di Leuca presa d’assalto da curiosi giunti dai comuni limitrofi per ammirare la bandiera italiana che domina il mare.  Nel pomeriggio, come da programma, è stata aperta la cascata monumentale dell’Acquedotto Pugliese, illuminata da un fascio di luci tricolore. In un luccichio di flash fotografici l’opera monumentale costruita nel ventennio ha ammaliato tutti con la sua bellezza e imponenza. In serata, nelle vicinanze della cascata, i fuochi pirotecnici.


fonte: nuovo quotidiano di puglia a firma Gabriele Rosafio
 

 

Nei prossimi giorni su leucaweb ampia documentazione fotografica dell'evento.

Pubblicato il 18/03/2011


Condividi: