Leuca - Sbarchi di clandestini

Continuano i controlli in mare

Sbarco di immigrati - la Guardia Costiera continua a perlustrare il tratto di costa

LEUCA. Sono proseguiti per tutta la giornata di ieri i controlli in mare della Capitaneria di porto di Gallipoli, alla ricerca di eventuali migranti sfuggiti al fermo avvenuto l’altro giorno sulla litoranea per San Gregorio. Martedì infatti, un gruppo di 36 persone tra afghani e curdi, tra cui sette donne, cinque bambini e un neonato di due mesi, vennero notati mentre camminavano a piedi in direzione di Leuca. Scattati i soccorsi e le procedure di identificazione, i clandestini sono stati accompagnati nei centri di accoglienza. La Guardia costiera ha continuato il pattugliamento del litorale, attraverso una motovedetta dell’ufficio locale marittimo diretto dal maresciallo Pasquale Di Giuseppe.

Pubblicato il 28/05/2009


Condividi: