Leuca - La goletta verde in porto il 14 - 15 luglio

Partito il viaggio nei mari italiani

Al via viaggio nei mari italiani di Goletta Verde di Legambiente

Partita da Grado, toccherà 12 regioni

E' salpata da Grado, in provincia di Gorizia, la Goletta Verde di Legambiente che, per il ventiquattresimo anno consecutivo parte per difendere il nostro mare dagli attacchi dell'inquinamento. Lo scopo è tenere d'occhio la qualità delle acque, promuovere la sostenibilità, puntare il dito contro le situazioni più critiche per la salute del mare e al battello ambientalista non sfuggiranno, nel corso delle sue 23 tappe, scarichi abusivi, sistemi insufficienti di depurazione, abusivismo edilizio e cattiva gestione delle coste. Quasi 2000 miglia di navigazione per valorizzare l'immenso patrimonio paesaggistico e di biodiversità che distingue le coste del nostro Paese, per promuovere la cultura della sostenibilità e uno sviluppo turistico in armonia con le caratteristiche del territorio. Quest'anno i biologi di Legambiente mettono nel mirino le foci dei fiumi e i tratti di mare interessati da fenomeni di inquinamento, dalla mancata o scarsa depurazione agli scarichi illegali. Dopo grado la Goletta salperà alla volta di Venezia e poi a Ravenna in Emilia, Ancona nelle Marche, Giulianova e Pescara in Abruzzo, Termoli in Molise, Bari e Santa Maria di Leuca in Puglia, Crotone in Calabria, Messina in Sicilia, Maratea in Basilicata, Acciaroli Pollica e Pioppi nel salernitano, Ischia in Campania, Anzio nel Lazio, Baunei e Siniscola in Sardegna, nell'isola d'Elba, all'isola del Giglio, a Castiglion della Pescaia e Capalbio in Toscana.
 

Goletta verde

Pubblicato il 28/06/2009


Condividi: