Leuca - Incidenti mortali a Leuca e Salve

Perdono la vita giovane centauro ed un ciclista

Tragici incidenti sulla Leuca  - Castrignano e sulla Salve - Pescoluse
Perdono la vita giovane centauro ed un ciclista

Leuca - Tragico incidente stradale nella tarda mattinata di oggi. A pardere la vita è un giovane di 32 anni Marco Cordella residente a  Castrignano del Capo. Lascia  due fratelli,  la madre -  originaria di Gagliano del Capo - ed il padre, pensionato ex dipendente ospedaliere.
L’incidente intorno alle 12,30 sulla strada di San Giuseppe  che porta a Castrignano del Capo, in località Terra Masci. Il giovane, in sella ad una Kawasaki di color azzurro procedeva in direzione Nord mentre una mercedes bianca, con alla guida un 50enne di origine siciliane ma da tempo residente a S. Maria di Leuca, procedeva in direzione sud. La causa del tragico incidente sembra essere stata l’improvvisa svolta verso sinistra della mercedes, per imboccare una via laterale ed entrare in una privata abitazione. Vista la manovra dell’auto, il centauro ha cercato di stringersi sulla sua destra per evitare l’impatto nella speranza che l’auto si fermasse. Ma tutto inutile: l’auto ha continuato la sua corsa e l’impatto è stato inevitabile, violento sulla fiancata destra della macchina.
Subito dopo l’incidente  le condizioni del centauro non sembravano gravi, era cosciente e lamentava dolori in varie parti del corpo. Il decesso è avvenuto durante il trasporto in ambulanza verso l’ospedale di Tricase.

Ed è morto anche il ciclista investito sulla Salve-Pescoluse. L’uomo, originario di Lucera, stava partecipando ad una gara ciclistica organizzata dalla UISP. Sembra che sia stato un mezzo agricolo a travolgere il ciclista ed ucciderlo. Anche in questo caso immediati i soccorsi e la corsa verso l’ospedale di Tricase dove l’uomo è deceduto dopo il ricovero. 


 Francesco Vallo

Pubblicato il 11/04/2010


Condividi: