Leuca - Apre la fiera, chiude il lungomare

Gli oltre 120 espositori occuperanno la storica passeggiata

SANTA MARIA DI LEUCA  - ALLE 17.30 L’INAUGURAZIONE DELL’«EXPO DEL CAPO». IL WATERFRONT INACCESSIBILE PER TRE GIORNI
  Apre la fiera, chiude il lungomare
  Gli stand degli oltre 120 espositori attesi da tutta la Puglia occuperanno la storica passeggiata 

 SANTA MARIA DI LEUCA. La «perla dei due mari» chiude le strade a apre alle folle dei visitatori per l’«Expo del Capo».    Verrà tagliato oggi alle 17.30, sul lungomare Cristoforo Colombo, il nastro inaugura   le della manifestazione fieristica promossa dal Comune di Castrignano    del Capo in collaborazione    con la «Salento   event’s».  Espositori provenienti da tutta la Puglia (120 quelli già registrati) sono pronti ad aprire gli stand messi a disposizione lungo tutta la passeggiata che va dall’ingresso del porto turistico fino al Lido azzurro.  L’organizzazione è quella delle grandi occasioni, con un servizio d’ordine presente anche la notte, aree parcheggi a monte della località (sarà utilizzata anche l’area portuale), servizi igienici portatili e mezzi di soccorso.  Le categorie interessate saranno principalmente quelle dell’artigianato e del commercio, ma non mancheranno gli spazi dedicati al turismo e alla nautica. L’edizione 2010 sarà una specie di «prova zero»,   in attesa di programmare la seconda edizione a maggio o a settembre.   «L’obiettivo è quello di tenere questi grandi eventi in un periodo che non sia quello estivo – annuncia il sindaco Antonio Ferraro – questo permetterà di destagionalizzare e allungare il periodo di flusso turistico a pieno vantaggio delle attività e del sistema locale».  La manifestazione fieristica che vedrà il waterfront chiuso per quattro giorni, da oggi fino al 18 luglio, nelle intenzioni degli organizzatori punta a trasformarsi in vetrina di eccellenza per il Capo di Leuca. 

mauro ciardo 
 
 
 

Pubblicato il 15/07/2010


Condividi: