Leuca - 6^ Edizione Giocasport

Successo per la Scuola Primaria di Leuca

 

6^ edizione di Giocasport - Successo per la Scuola primaria di S. Maria di Leuca


Leuca -  La scuola elementare di Marina di Leuca è la prima classificata della terza tappa di Giocosport, che nel Palazzetto “S. Giuseppe da Copertino” di via Merine a Lecce ha vissuto sabato mattina l’ultimo appuntamento dell’anno scolastico 2009/2010.

La manifestazione ludico-sportiva promossa dal Coni su tutto il territorio nazionale -  in collaborazione con il MIUR - è arrivata alla 6^ edizione. Sono stati 70 gli Istituti scolastici della provincia coinvolti nel Progetto da Ottobre a Maggio: tra questi in 53 hanno poi preso parte alle Feste Finali che si sono svolte l’8 maggio a Specchia, il 13 ad Alezio ed il 22 a Lecce, per un totale di oltre mille bambini in gara.
A Lecce erano presenti : Istituto comprensivo di Castrignano, Patù e Marina di Leuca, “A. Diaz” - Via Aprile Lecce, “A. Diaz” - Via Reale Lecce, “Via Abruzzi” Lecce, 4° Circolo Lecce di via Cantobelli e Frigole, “Stomeo Zimbalo” Lecce, “De Amicis” Lizzanello, Giovanni XXIII Nardò, Istituto comprensivo di San Donato, Polo 1 Squinzano, Polo 2 Squinzano, Polo 1 Trepuzzi, Scuola Primaria di Muro Leccese, Palmariggi e Giuggianello.
Il filo conduttore della  manifestazione è stato: l'entusiasmo, la socializzazione, l'amicizia. Quest’anno la manifestazione si è arricchita anche del sostegno fornito agli insegnanti curriculari e dagli esperti formati dallo staff tecnico del Coni,  che si sono recati nelle scuole offrendo un valido aiuto per insegnare ai bambini i giochi-sport, semplici e divertenti come sempre.
I piccoli partecipanti si sono cimentati quest’anno nel gioco dei Pesciolini rossi, nel Percorso del Correre e della Quadrupedia (classi prime, seconde e terze); nella Staffetta-Slalom-Palleggio, nel Monopattino e nel Circuito di Harre per le classi quarte e quinte.
Mattatrice la Scuola primaria di S. Maria di Leuca. La scuola, prima classificata, ha ricevuto una coppa come migliore scuola ed un premio per il miglior “cartellone” della manifestazione; le altre sono state giudicate seconde ex aequo. Tutti i bambini, accompagnati dalla prof. Gabriella Russo, hanno ricevuto una maglietta con il logo della manifestazione ed una medaglia di partecipazione.
Una targa ricordo è andata invece ad ogni istituto presente.
 
Convinti che lo sport sia strumento indispensabile per prevenire e superare le problematiche legate all’età giovanile, in particolare l’obesità legata alla sedentarietà ed alla cattiva alimentazione, anche quest’anno l'organizzazione ha voluto che agli alunni partecipanti fosse distribuito un kit merenda contenente prodotti tipici locali della dieta mediterranea: tarallini, un frutto, acqua e biscotti.


In galleria fotografica ampia documentazione della manifestazione a cura di Francesco Vallo.

 Link


 

Pubblicato il 24/05/2010


Condividi: