Immigrati - Sbarchi sulla costa salentina

Arrivati in 60 tra Leuca e San Gregorio - Patù

Sbarco all'alba, rintracciati due gruppi di clandestini. Molti sono minori
 

   
LEUCA –  Sono una sessantina i migranti rintracciati all'alba sulle coste Salentine. La prima segnalazione ha visto gli uomini delle forze dell'ordine  raggiungere Santa Maria di Leuca, dove  circa trenta clandestini sono stati fermati mentre tentavano la fuga. Venti sarebbero maschi, il resto di sesso femminile. Il secondo intervento, effettuato dai carabinieri della compagnia di Tricase, ha bloccato 26 migranti (14 minori) presso San Gregorio - Marina di Patù. Soccorsi dai sanitari del 118, soltanto per uno è stato necessario il ricovero presso l'ospedale di Tricase. Tutti i clandestini sono stati trasferiti presso il centro "Don Tonino Bello" di Otranto. Nessuna traccia degli scafisti, responsabili dell'attraversata.


 

Pubblicato il 11/05/2012


Condividi: