Castrignano del Capo - Centro sociale per anziani

Destinato a 60 anziani dei 15 comuni dell'Ambito di Gagliano del Capo

CASTRIGNANO DEL CAPO -  Anziani del Sud Salento chiamati a raccolta nel centro sociale.

 


Castrignano del Capo - È ancora aperto il bando per accedere ai servizi del centro polivalente, destinato a 60 anziani residenti nei quindici comuni dell’Ambito di Gagliano del Capo.
Possono partecipare gli ultrasessantacinquenni che versano in condizione di parziale o totale non autosufficienza, inseriti in famiglie che necessitano di supporto e sostegno per assolvere il carico assistenziale, coloro che vivono in solitudine, che hanno un discreto livello di autonomia ma rischiano l’emarginazione oppure i vegliardi che hanno un’assistenza domiciliare insufficiente o onerosa. Accanto a questi le porte sono aperte per chi ha problemi di demenza senza gravi disturbi comportamentali o problematiche psichiatriche attive. Tra gli obiettivi dell’iniziativa ci sono quelli di garantire alla persona anziana tutte le cure assistenziali e sanitarie necessarie al recupero e al mantenimento dell’autonomia, anche in presenza di situazioni che sono diventate troppo impegnative per la sola assistenza domiciliare e familiare, inoltre si mira a tutelare il diritto dell’anziano a rimanere il più a lungo possibile nel proprio ambiente familiare e sociale, evitando un ricovero improprio.

Per entrare nel centro bisogna presentare una domanda nell’ufficio servizi sociali del comune di residenza, mentre tutte le informazioni relative al bando possono essere scaricate dal sito www.comune.castrignanodelcapo.le.it. Il termine scade il 31 gennaio.

mauro ciardo

 

Pubblicato il 29/01/2011


Condividi: