Tricase - Violenza su minori, confessa l'uomo 54enne

In lacrime ha ammesso gli abusi nei confronti di adolescenti

Violenze sugli adolescenti, l'allenatore
di Tricase conferma le accuse

 


LECCE - Una confessione quasi piena. Vincenzo Alfarano, 54 anni, di Tricase, ha vuotato il sacco. E, in lacrime, ha ammesso di aver consumato atti sessuali con gli adolescenti. I fatti, ricostruiti nell’ordinanza di custodia cautelare che gli è stata notificata martedì mattina, li ha ammessi quasi tutti.
L'uomo ha confessato la sua attrazione sessuale nei confronti di quegli adolescenti (cinque le vittime fra i 14 e i 15 anni) di cui era diventato un punto di riferimento, prima come presidente-allenatore delle squadre di calcetto e di pallamano, poi come datore di lavoro perché li faceva lavorare nel locale che gestiva a Tricase. Ha negato soltanto gli incontri con due adolescenti.


 fonte:nuovoquotidianodipuglia

Pubblicato il 21/10/2011


Condividi: