Torre Pali (Salve) - Minacciati da pitbull, si rifugiano in auto

Tre persone aiutate dai carabinieri

Torre Pali (SAlve) - Spaventati da pitbull, si rifugiano in auto. Carabiniere costretto a sparare
 


Torre Pali (Salve) -  Brutta avventura per tre cittadini minacciati da due cani "pitbull". In loro aiuto sono intervenuti i carabinieri di Salve - dopo una   telefonata  giunta ai militari di Tricase verso le 9.10 di questa mattina. A chiamare le forze dell'ordine, un pensionato di Salve costretto a rifugiarsi - assieme ad altre due persone -  in un'auto, nel giardino della sua casa di campagna a Torre Pali, per evitare l'aggressione di due cani pitbull,  sprovvisti di guinzaglio e museruola. Ai carabinieri giunti sul posto  i  tre malcapitati hanno spiegato l'accaduto, approfittando  anche del fatto che i due cani si erano allontanati. Successivamente i carabinieri sono stati costretti ad uccidere uno dei due cani che si era avventato contro i presenti. Sul posto sono intervenuti i veterinari dell'ASL ed una ambulanza per soccorrere una delle tre persone colte da malore.



 

Pubblicato il 03/11/2010


Condividi: