Statale S.S. 275 - Intervento dell'On. Bellanona

Si segua la strada del buon senso

On. Bellanova:«Facciamo in modo che la Maglie-Leuca imbocchi finalmente la strada del buon senso»        
 

 
Salento - L’unica soluzione ragionevole per sbloccare la situazione della S.S. 275 è quella evidenziata oggi nell’intervento del Presidente di Confindustria Lecce, Piero Montinari, proposta a suo tempo dalla Consulta dei Costruttori e contenuta in una mia interrogazione parlamentare al Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti del 14 gennaio 2010. La suddivisione del bando di gara in lotti funzionali, consentirebbe da un lato di aggiudicare subito i lavori sul tratto la cui importanza è assolutamente prioritaria, quello che va da Maglie all’intersezione con la S.S. 210, stralciando l’ultimo tratto in attesa di una soluzione condivisa che garantisca la tutela del incomparabile patrimonio paesaggistico che caratterizza il Capo di Leuca. L’altro effetto significativo sarebbe quello di consentire l’accesso alla gara anche alle piccole imprese del territorio che, nella soluzione di bando unico invece, ne sono praticamente escluse. Sappiamo perfettamente che i grandi colossi nazionali del settore che si aggiudicherebbero l’appalto, ricorrerebbero al subappalto al ribasso, creando così il gravissimo rischio di economie sulla sicurezza dei lavoratori, quando non addirittura il ricorso al lavoro nero. Chiudiamo subito tutte le polemiche ed utilizziamo le uniche risorse ad oggi effettivamente disponibili, quelle regionali, per avviare immediatamente i lavori su quel tratto di strada che unisce tutti.
Abbiamo oggi il dovere di fare tutto ciò che è concretamente nelle nostre possibilità affinché la Maglie-Leuca imbocchi finalmente la strada del buonsenso.
 
 

Pubblicato il 17/04/2010


Condividi: