Salento - S.S. 275 - Respinto l'ultimo ricorso

Soddisfatto il Presidente Gabellone - 4 corsie fino a Leuca

 S.S.275

Gabellone: la strada si farà". Respinto l'ultimo ricorso contro il raddoppio.


           Si faranno le 4 corsie fino a Leuca?

 
Salento -  “La decisione del Consiglio di Stato premia un territorio intero e le sue istituzioni: la “275” si farà. Finalmente l’opera pubblica strategica più importante per un Salento che guarda al futuro è salva, nella sua interezza.”  Queste le parole del Presidente della Provincia Antonio Gabellone, dopo che anche  l’ultimo ricorso contro il raddoppio della 275 è stato respinto.

Ed ancora - “Così come sono salvi 288 milioni di Euro di investimenti, 40 km che tireranno fuori dall’antico isolamento il Capo di Leuca. È oggi un giorno di svolta, per il Salento, un giorno simbolo anche per il mio operato di Presidente della Provincia: da oggi si può guardare al futuro con maggiore ottimismo, caduti tutti i ricorsi giudiziari si può parlare di un’opera pubblica “da realizzare”.
 
E sembra che l’opera si realizzerà per intero  da Maglie a Leuca, anche negli ultimi 7 Km dove le corsie saranno 2 per ogni senso di marcia ed il “contestato”  viadotto -previsto dal progetto originario - verrà sostituito da  una galleria “in trincea” che non intaccherà il paesaggio sovrastante. Ora l'ANAS potrà chiudere la gara in tempi rapidissimi, riattivando le procedure d’appalto.

 

Pubblicato il 11/05/2011


Condividi: