Salento - emergenza discariche abusive

Interessato anche il territorio di Gagliano del Capo

Dodici discariche abusive  nel Salento

Nella provincia di Lecce sequestrate 12 discariche abusive  e denunciate nove persone per abbandono incontrollato di rifiuti pericolosi e non.

L' operazione, organizzata dal comando provinciale del Corpo Forestale, ha richiesto l’impiego di oltre quaranta uomini ed  ha interessato tutto il territorio della provincia di Lecce. L’operazione ha portato al sequestro di ben dodici discariche abusive, per un totale di circa tre ettari, nei comuni di Gagliano del Capo, Copertino, Lecce, Minervino, Uggiano La Chiesa, Sanarica, Matino, Sannicola e Galatone,nelle quali venivano abbandonati rifiuti di ogni tipo, da quelli comuni a quelli più dannosi e  al momento dell’arrivo degli agenti della Forestale dentro l’area industriale di Copertino, la maggior parte di questi si trovava in fase di combustione. L’operazione ha comportato, oltre ai sequestri, anche la denuncia alla Magistratura di nove persone per abbandono di rifiuti speciali e pericolosi. Due degli indagati risultano residenti a Gagliano del Capo, gli altri a Copertino. Colpisce la  mancanza di rispetto per l’ambiente in cui viviamo e la mancanza di cultura,senso civico e ambientale da parte di molti cittadini.

Pubblicato il 05/03/2009


Condividi: