Salento - BenvenOlio, il benvenuto al nuovo olio

Sabato e Domenica: visite scolastiche, raccolta di olive e degustazioni

 

Sabato e domenica: visite scolastiche, raccolta di olive e degustazioni

BenvenOlio: incoronamento dell’olio d’oliva a “re” della tavola mediterranea
Alcuni tra i migliori frantoi del Salento aprono le porte a studenti e visitatori in un grande evento voluto da Coldiretti Lecce e Rep. Salentina

 

 

BenvenOlio – diamo il benvenuto all’Olio Nuovo” è un evento concepito per accendere i riflettori su uno dei prodotti più importanti della nostra terra, l’Olio extravergine d’oliva. In tre weekend successivi, alcuni dei migliori frantoi del Salento, all’avanguardia nei processi produttivi e capaci di produrre un olio di gran pregio e di ottima qualità, aprono le loro sedi ed i loro uliveti agli studenti del territorio a ai visitatori per approfondire la conoscenza di questo importante alimento in tutte le sue sfaccettature.

 

L’evento è promosso da Coldiretti Lecce insieme al movimento di promozione territoriale “Repubblica Salentina”, animato dagli studenti dell’Istituto Costa di Lecce. I frantoi che partecipano a questa prima edizione di BenvenOlio sono disseminati sulla penisola salentina e sono le aziende: Agricola Agrosì di Supersano, Agricola Settembre di Otranto, Cooperativa Agricola Nuova Generazione di Martano, D’Amato Agroalimentare di Veglie, Masseria Melcarne di Surbo, Masseria Stali di Caprarica, Oleificio Cooperativo Rifondazione Fondiaria di Nardò, Oleificio Coricciati di Martano, Oleificio sociale Sant’Anna di Vernole, Società Cooperativa ACLI di Racale.

 

Tra le iniziative in programma per questo fine settimana, 5 e 6 novembre, si parte con “A scuola di Olio” rivolta agli scolari e agli studenti di scuola elementare e media. Sabato mattina, infatti, i frantoi accoglieranno le scolaresche del territorio per mostrare loro gli strumenti e le tecniche di lavorazione delle olive nonché per metterli al corrente di tutte le proprietà organolettiche e salutari dell’olio extravergine d’oliva.

 

Tra le proposte personalizzate, la Masseria Stali di Caprarica propone per sabato sera alle 19 un incontro dal titolo “L’olio e le olive nella storia di Puglia e Salento” con una bella presentazione del prof. Gino Dimitri, a seguire la possibilità di cenare presso i locali della masseria con un menu che accentua l’uso dell’olio d’oliva. Mentre per domenica mattina l’evento “Andiamo a raccogliere …le olive”, in cui tutta la famiglia prima va a raccogliere fisicamente le olive dall’albero e successivamente si porta il raccolto in frantoio e si assiste alla macinazione e alla produzione di olio novello. Per chi lo desidera, si potrà successivamente pranzare presso la masseria.

 

L’Oleificio sociale Sant’Anna di Vernole organizza, oltre ai percorsi guidati presso il proprio frantoio, una visita alla Masseria San Biagio di Calimera, dove si producono formaggi da latte di bufala, e al frantoio ipogeo di Vernole.

 

La Società Cooperativa ACLI di Racale ha in programma per domenica mattina l’evento “Festa in Famiglia” dove si potrà seguire tutto il percorso di lavorazione delle olive, a partire dalla loro raccolta in campagna fino alla loro macinazione. A seguire si potrà pranzare con pietanze tipiche salentine e soprattutto a base di olio extravergine di oliva "novello" (raccolta 2011-2012) presso la TrattoriaSpili” di Racale. Oltre alla degustazione di olio, è prevista inoltre la degustazione di vini locali prodotti dall’Azienda vitivinicola “Torre Ospina”, sempre di Racale.

 

Alcuni riferimenti utili:

Sito dell’evento “BenvenOlio”: www.BenvenOlio.it

Sito di Coldiretti Lecce: www.lecce.coldiretti.it

Sito di Rep. Salentina: www.repubblicasalentina.it

 

...accoglienza e ospitalità in ottimo Stato!

Tel. 0832.306014 - Fax: 0832.303935

www.repubblicasalentina.it

 

Pubblicato il 04/11/2011


Condividi:

Articoli correlati