Salento - Ambasciatori di Terre di Puglia

Edizione 2010 - Milano 21 aprile 2010

A MILANO LA NOTTE DEGLI AMBASCIATORI DI TERRE DI PUGLIA

Mercoledì 21 aprile alle ore 20,45 presso lo Spazio Oberdan della Provincia di Milano si svolgerà l’edizione 2010 dell’evento Eccellenze di Puglia - Premio “Ambasciatore di Terre di Puglia”.
Il premio è organizzato dall’Associazione Regionale Pugliesi in collaborazione con diversi sodalizi pugliesi attivi a Milano e provincia.
Lo scopo del premio è quello di individuare eccellenze pugliesi che hanno portato il nome della Puglia fuori dai confini regionali, facendo conoscere e apprezzare in Italia e nel mondo il “made in Puglia”. Non si tratta di individuare necessariamente nomi noti, ma persone qualificate che hanno impreziosito la cultura pugliese nel campo della musica, della comunicazione, della moda, e che fanno guardare con ammirazione a questi figli illustri di terra pugliese.
Un’autorevole giuria, che annovera tra i componenti il cav. Dino Abbascià presidente dei Pugliesi a Milano, il Prof.Franco Punzi presidente del Festival della Valle d’Itria, il dott. Giandiego Gatta, Presidente del Parco del Gargano, la Prof.ssa Maria Luisa De Natale prorettore Università Cattolica, e come presidente del Premio l’avv. Anna Maria Bernardini de Pace, ha selezionato per questa edizione vari personaggi diversi per settori e talenti: l’ artista e showman Renzo Arbore, il fisarmonicista Peppino Principe, il designer e stilista Ennio Capasa, l’editore televisivo Gaspare Cardamone.
Il premio ha ricevuto il patrocinio della Regione Puglia, di tutte le sei Province pugliesi, del Parco Nazionale del Gargano, del Parco dell’alta Murgia, del Festival della  Valle d’Itria, della Provincia di Milano e del Comune di Milano. La serata si aprirà con il gruppo di pizzica e musica popolare salentina “Ascanti”, nel corso della serata si alterneranno nella conduzione dell’evento la giornalista televisiva Nicla Pastore e l’attore Gerardo Placido. Durante la serata  è previsto un intervento al pianoforte del maestro Sante Palumbo, musicista di fama internazionale, che omaggerà il cantautore Nicola Arigliano.
L’evento, spiegano gli organizzatori, nasce con l’intento di scoprire, conoscere e far conoscere attraverso le proprie eccellenze, il pensiero, la cultura, la laboriosità e l’ingegno di quelle genti, che sono divenute popolazione delle terre di Puglia. Il logo ufficiale è una rappresentazione del faro di Santa Maria di Leuca, luogo di incontro dei due mari pugliesi, vedetta di una terra protesa verso altre terre e rappresenta per gli organizzatori il simbolo della vocazione delle genti di Puglia all’accoglienza.

In allegato il programma della manifestazione
 

Pubblicato il 19/04/2010


Condividi: