QuiSalento - In edicola il numero di gennaio 2012

In regalo SALENTO SPIRITS calendario 2012

quiSalento in edicola il numero di gennaio

 

Le nuove “visioni” del Salento

In regalo SALENTO SPIRITS
 il calendario 2012




L’unica guida completa agli eventi
di Lecce, Brindisi e Taranto



>>> UN BRINDISI A KM 0. È un brindisi a chilometri zero ad aprire il 2012 di quiSalento con “Salento Spirits”, il calendario in omaggio che accompagnerà i lettori di mese in mese con le originali ricette di liquori fatti in casa. Non è una scelta dal sapore autarchico. Tutt’altro: brindare con il gusto del Salento, oltre gli stereotipi di bollicine di altre latitudini, è un modo per rispondere a una crisi che ha messo in ginocchio l’economia virtuale ma che non può (e non deve) mortificare e deprimere l’economia reale, quella di chi, pur nelle sue piccole dimensioni, affronta il mercato forte della propria autenticità e della genuinità e dell’originalità dei suoi prodotti. quiSalento, il mensile di eventi, cultura e attualità si presenta puntuale al primo appuntamento del 2012 con 100 pagine a colori di notizie e servizi.

>>> NEL SALENTO DI DOMANI. Chiuso con un bilancio più che soddisfacente l’anno del decimo anniversario, quiSalento è già pronto ad affrontare nuove sfide. Ad iniziare dallo speciale Bit che consentirà a un bel pezzo di Salento di essere presente alla fiera del turismo più importante d’Italia. E ancora: per rispondere alle crescenti esigenze dei lettori e alle nuove iniziative del territorio, quiSalento “si allunga” sia sulla carta passando da 14 a 16 numeri l’anno (saremo in edicola anche il 15 giugno e il 15 dicembre) sia sul web, ed è solo una piccola anticipazione, con il nuovo portale quiSalento.it che si candida a diventare quotidiano punto di riferimento per chi si occupa di turismo, cultura e ambiente. Tutte sfide a chilometri zero per aprire nuovi scenari e costruire nuove “visioni” per il Salento di domani.

>>> GUIDA AI MILLE PRESEPI. Nel Salento c’è un popolo che, oltre la fede e la devozione, mette in campo la propria identità, fatta di tradizioni e valori. Così il Salento può offrire la rappresentazione della Natività in oltre 50 presepi, tra artistici e “viventi”, organizzati da associazioni, Pro Loco e parrocchie (tutti presentati con le date e gli orari di apertura nel consueto speciale). quiSalento è l’unica guida completa ai presepi della provincia di Lecce.

>>> SI BRINDA VERSO SUD. Si brinda al 2012 verso Sud con un’altra stagione di spettacoli. Dalla grande festa di mezzanotte a Otranto con gli Stadio al Capodanno dei Popoli che ritorna con i suoi sapori multietnici a Palazzo dei Celestini, a Lecce. Dalla musica classica al teatro, nella sezione Eventi in primo piano i principali spettacoli, come l’atteso arrivo di Caparezza con il suo sogno eretico e il grande show musicale all’ombra della Fòcara con Roy Paci e la sua Orchestra del Fuoco di cui faranno parte artisti del calibro di Moni Ovadia, Daniele Silvestri e Shantel. Sulle strade del rock si viaggia Verso Sud con Brunori Sas e Dente mentre si alza il sipario della nuova stagione del Paisiello con Isa Danieli ed Elio Germano e a Brindisi il Nuovo Teatro Verdi accoglie Vanessa Gravina. Ancora musica con Raphael Gualazzi e la marimba che incontra l’Orchestra Ico. E poi: danze, feste e concerti. Tutti gli appuntamenti, come di consueto, sono segnalati in ordine cronologico con dovizia di particolari, mentre nella sezione Cinema c’è la consueta mini-guida ai film in uscita.

>>> L’ARTE DELLA FÒCARA. Tra fede folklore e spettacolo cambia il Fuoco buono di Puglia: irrompe l’arte di Mimmo Paladino sulla Fòcara 2012 che resta un autentico spettacolo della tradizione contadina. La forte devozione per Sant’Antonio Abate caratterizza i riti salentini di gennaio che hanno il loro culmine nella notte di magia attorno alla grande Fòcara di Novoli ma che vedono rinnovarsi suggestive usanze in diversi centri della provincia di Lecce. Nella sezione Riti e Feste spazio anche agli appuntamenti religiosi. Come di consueto segnalazioni meticolose con tutte le istruzioni per l’uso, per partecipare e vivere fino in fondo le feste di piazza. Nelle pagine delle Sagre, invece, si assapora il gusto originale della pestanaca ma anche quello dei taralli cu lu pipe.

>>> IL 2012 DELLA TERRA CHE SUONA. Dal reggae al rock, passando dall’etno-world fino al jazz, sono tanti e variegati i progetti della terra che suona e che canta: le anticipazioni dei sogni nel cassetto dei musicisti salentini aprono le pagine di Salento Live, la sezione di quiSalento che indaga nell’arcipelago sonoro della Puglia. In primo piano anche Lucia Manca, musica di lacrime e carezze; Marinaria, vele spiegate sul Mediterraneo; Amerigo Verardi e Marco Ancona, l’onda rock che non frena; Canzoniere Grecanico, con Emanuele Licci sul fronte americano.

>>> L’“EMIGRATO” IN SCENA. Con il Premio Ubu sulle spalle, è l’“emigrato” che va in scena raccontando il mondo che si disgrega, sempre orgoglioso del “suo” Salento. Un inedito ritratto-intervista di Mario Perrotta è tracciato nelle pagine della rubrica Salentini da Dario Quarta che ripercorre le tappe più significative della carriera di Perrotta, con un futuro che è tutto ricerca e palcoscenico.

>>> GENTE DA VOGUE. Tutti i volti di gente da Vogue nei ritratti firmati da Uli Weber aprono la sezione Mostre che mette in rassegna le numerosissime esposizioni del mese. È molto ricco e variegato il ventaglio delle mostre in programma, ad iniziare da quella sui paesaggi salentini di Ennio Marzano.

>>> LA CITTÀ SBAROCCA. L’illusione del cambiamento nella città che si lascia amare è il filo rosso del nuovo libro di Franco Ungaro, “Lecce sbarocca”, che apre la sezione Salento da leggere presentando anche “Piccoli profughi”, il singolare libro-dialogo di Alessandro Santoro ed Edison Duraj su amicizia, migrazioni e diversità nell’Europa del Terzo Millennio. Da Eutopia alla Felicità del testimone sono numerosi i libri che sanno di Salento.

>>> I DOLCI SOGNI DI RINA. A Melendugno, inseguendo i sogni più dolci di Rina: un originale reportage fa scoprire un piccolo universo di salentinità nelle pagine della sezione Luoghi, mentre nelle pagine delle Botteghe sono in primo piano le cure di Francesca Romana che con i suoi attenti restauri fa rivivere l’arte del passato.
 
>>> RAUCCIO, NEL SALENTO DEI PARCHI. La lecceta medievale nel cuore di Rauccio: si torna nel Salento dei parchi nelle pagine di Salento da scoprire, che propone un affascinante viaggio nello straordinario patrimonio naturale e paesaggistico di questa terra. Questa volta zoom sul parco regionale Bosco e Paludi di Rauccio. Si cammina fra maestosi ulivi, sulle tracce dei Cavalieri di Malta e ancora lungo le antiche vie di Terra d’Otranto nel ricco ventaglio di opportunità fra gite ed escursioni, a piedi e in bicicletta.

>>> I LIQUORI DEL SALENTO. Nella terra delle distillerie, l’arte antica dei liquori fatti in casa: insieme con Salento Spirits, è dedicato agli alcolici la nuova tappa del viaggio gastronomico proposto da Massimo Vaglio per Salento da Gustare, la rubrica che, tra sapori e saperi, passa ai raggi X i prodotti tipici del Sud della Puglia. Una sera a tavola? Si può con la rubrica che propone una selezione di ristoranti e trattorie. Completano il sommario le pagine di Sport, con l’arrivo della Juve di Conte, e di SalentoWeb, che invita a cliccare sui siti pugliesi più interessanti, andando a scoprire la cucina dozzinale e l’archivio che suona.

>>> In edicola anche a TARANTO e a BARI. Dal 2012 quiSalento è in distribuzione anche a Taranto città, in sei edicole, e a Bari: per rispondere alle esigenze dei tanti pugliesi che vogliono essere informati sulle novità del Salento, sarà possibile acquistare la rivista in tre punti vendita del capoluogo regionale.

>>> quiSalento è diffuso in tutte le edicole di Lecce e provincia, di Brindisi e provincia e nella zona sud della provincia di Taranto al prezzo di 3 euro. Edito da “Guitar”, quiSalento è curato da Cinzia Dilauro, Roberto Guido, Marcello Tarricone e Dario Quarta con la collaborazione di qualificati giornalisti tra i quali Marco Errico, Antonio Farì, Alessandra Guareschi, Marina Greco, Viviana Leo, Valeria Raho e Valeria Nicoletti.

Lecce, 31 dicembre 2011

quiSalento

 

Pubblicato il 31/12/2011


Condividi: