Pescoluse - Lido sotto sequestro preventivo

Da verificare se i chioschi realizzati siano conformi alle autorizzazioni date.

Pescoluse (Salve) - Lido sotto sequestro preventivo


I carabinieri della compagnia di Tricase hanno sotto sequestro preventivo lo stabilimento balneare “Le Cinque vele” di per realizzazione di opere non conformi.
 


PESCOLUSE (Salve) – I carabinieri della compagnia di Tricase hanno posto sotto sequestro preventivo lo stabilimento balneare “Le Cinque vele” di Pescoluse, marina di Salve.

Sembra  che i chioschi realizzati non siano conformi all’autorizzazione rilasciata. L’area complessiva su cui sorge il lido è di circa 4 ettari, la maggior parte della quale, rappresentata dalla spiaggia, ma l’oggetto sotto la lente è  rappresentato dalle strutture, che occupano a loro volta circa 1 ettaro su superficie. Il sequestro,disposto dal pubblico ministero della Procura della Repubblica di Lecce, tende a  verificare se vi sia corrispondenza fra le opere realizzate (poco meno di una decina di infrastrutture) e la concessione ottenuta. Per gli accertamenti del caso, sarà nominato  dalla Procura un consulente tecnico d’ufficio. Secondo quanto contestato al momento, il titolare avrebbe eseguito opere di rilevante trasformazione, in una zona sottoposta a vincolo paesaggistico e idrogeologico, senza i necessari permessi.

 

Pubblicato il 28/06/2011


Condividi: