Patù - Torneo di dama nazionale

Sabato e Domenica sfida tra i più bravi d'Italia

PATÙ - QUESTO POMERIGGIO AL VIA LA DUE GIORNI DEL PRIMO TORNEO NAZIONALE


Parte la sfida tra i virtuosi della dama da tutta Italia da oggi a San Gregorio

 


SAN GREGORIO (PATU'). Al via il primo Torneo nazionale di dama italiana «Città di Patù - Terra di Leuca». Prenderà il via questo pomeriggio alle 15, nella sala congressi dell’hotel Montecallini, la due giorni di sfide valida per la classifica nazionale Elo-Rubele e per la Coppa Italia Fid. Sessanta giocatori tesserati provenienti da tutta Italia si sfideranno a colpi di mosse sulla scacchiera. Tra questi alcuni volti noti come Paolo Faleo, campione italiano assoluto 2008, che ha partecipato in Cina alle «Olimpiadi dei giochi della mente» (dama, scacchi, bridge e backgammon). L'iniziativa, partita dalla polisportiva olimpica «De Finibus Terrae» di Salignano, ha ottenuto il benestare dall’associazione sportiva dilettantistica «Circolo dama Spongano», il patrocinio della Provincia e del Comune, oltre al sostegno di vari sodalizi locali come l’associazione Arci «Patù terra di mezzo», la Pro loco Patù e l’associa - zione «Li quattro Catti de Patù». Le fasi eliminatorie continueranno domani dalle 8.30 alle 18.30. Prevista la partecipazione del presidente del Coni nazionale, Gianni Petrucci, del vice presidente vicario della Federazione italiana dama, Carlo Bordini, del presidente del Coni provinciale, Antonio Pascali, e del fiduciario provinciale della Fid, Claudio Siciliano. 
 
 
 
 
  
 

Pubblicato il 30/05/2009


Condividi: