Novaglie - Sbarco di clandestini

20 extracomunitari tra adulti e bambini

Novaglie - Sbarco di clandestini

Rintracciati 20 extracomunitari

 


Novaglie (Corsano) - Ennesimo sbarco sulle coste salentine, questa volta a Novaglie, marina di Corsano. I carabinieri di Tricase, Corsano e Gagliano del Capo, intorno alle 06,00 della mattina, hanno rintracciato 20 cittadini extracomunitari, appena sbarcati sulla costa.  8 maschi adulti di nazionalita' iraniana e 12 maschi di nazionalita' afgana - di cui 10 minorenni - tutti sprovvisti di documenti. Dopo i primi accertamenti  sono stati  trasferitiipresso il centro di prima accoglienza "Don Tonino Bello" di Otranto.

















 Intorno alle 06.30 di oggi, i carabinieri della stazione di Corsano, Gagliano del Capo e del nucleo radiomobile di Tricase, hanno rintracciato a Novaglie marina di Corsano, 20 cittadini extracomunitari, di cui 8 maschi adulti di nazionalità iraniana, 12 maschi di nazionalità afgana di cui 10 minori, tutti sprovvisti di documenti.

I cittadini extracomunitari, ognuno con il proprio dramma e con alle spalle un viaggio in fuga dalle proprie realtà difficili, sono stati accompagnati presso il centro di prima accoglienza “Don Tonino Bello” di Otranto.
Novaglie. Rintracciati 20 clandestini        PDF       Stampa       E-mail
Martedì 28 Settembre 2010 12:21
Share

 

Ancora uno sbarco sulle coste salentine, questa volta a Novaglie, marina di Corsano. I carabinieri di Tricase, Corsano e Gagliano del Capo, intorno alle 6.30 di questa mattina, hanno rintracciato 20 cittadini extracomunitari, probabilmente appena sbarcati sulla costa salentina. Si tratta di 8 maschi adulti di nazionalita' iraniana e 12 maschi di nazionalita' afgana, di cui 10 minorenni tutti sprovvisti di documenti. Gli stranieri sono stati accompagnati presso il centro di prima accoglienza "Don Tonino Bello" di Otranto.















 Intorno alle 06.30 di oggi, i carabinieri della stazione di Corsano, Gagliano del Capo e del nucleo radiomobile di Tricase, hanno rintracciato a Novaglie marina di Corsano, 20 cittadini extracomunitari, di cui 8 maschi adulti di nazionalità iraniana, 12 maschi di nazionalità afgana di cui 10 minori, tutti sprovvisti di documenti.

I cittadini extracomunitari, ognuno con il proprio dramma e con alle spalle un viaggio in fuga dalle proprie realtà difficili, sono stati accompagnati presso il centro di prima accoglienza “Don Tonino Bello” di Otranto.
Novaglie. Rintracciati 20 clandestini        PDF       Stampa       E-mail
Martedì 28 Settembre 2010 12:21
Share

 

Ancora uno sbarco sulle coste salentine, questa volta a Novaglie, marina di Corsano. I carabinieri di Tricase, Corsano e Gagliano del Capo, intorno alle 6.30 di questa mattina, hanno rintracciato 20 cittadini extracomunitari, probabilmente appena sbarcati sulla costa salentina. Si tratta di 8 maschi adulti di nazionalita' iraniana e 12 maschi di nazionalita' afgana, di cui 10 minorenni tutti sprovvisti di documenti. Gli stranieri sono stati accompagnati presso il centro di prima accoglienza "Don Tonino Bello" di Otranto.















 Intorno alle 06.30 di oggi, i carabinieri della stazione di Corsano, Gagliano del Capo e del nucleo radiomobile di Tricase, hanno rintracciato a Novaglie marina di Corsano, 20 cittadini extracomunitari, di cui 8 maschi adulti di nazionalità iraniana, 12 maschi di nazionalità afgana di cui 10 minori, tutti sprovvisti di documenti.

I cittadini extracomunitari, ognuno con il proprio dramma e con alle spalle un viaggio in fuga dalle proprie realtà difficili, sono stati accompagnati presso il centro di prima accoglienza “Don Tonino Bello” di Otranto.
Novaglie. Rintracciati 20 clandestini        PDF       Stampa       E-mail
Martedì 28 Settembre 2010 12:21
Share

 

Ancora uno sbarco sulle coste salentine, questa volta a Novaglie, marina di Corsano. I carabinieri di Tricase, Corsano e Gagliano del Capo, intorno alle 6.30 di questa mattina, hanno rintracciato 20 cittadini extracomunitari, probabilmente appena sbarcati sulla costa salentina. Si tratta di 8 maschi adulti di nazionalita' iraniana e 12 maschi di nazionalita' afgana, di cui 10 minorenni tutti sprovvisti di documenti. Gli stranieri sono stati accompagnati presso il centro di prima accoglienza "Don Tonino Bello" di Otranto.















 Intorno alle 06.30 di oggi, i carabinieri della stazione di Corsano, Gagliano del Capo e del nucleo radiomobile di Tricase, hanno rintracciato a Novaglie marina di Corsano, 20 cittadini extracomunitari, di cui 8 maschi adulti di nazionalità iraniana, 12 maschi di nazionalità afgana di cui 10 minori, tutti sprovvisti di documenti.

I cittadini extracomunitari, ognuno con il proprio dramma e con alle spalle un viaggio in fuga dalle proprie realtà difficili, sono stati accompagnati presso il centro di prima accoglienza “Don Tonino Bello” di Otranto.
Novaglie. Rintracciati 20 clandestini        PDF       Stampa       E-mail
Martedì 28 Settembre 2010 12:21
Share

 

Ancora uno sbarco sulle coste salentine, questa volta a Novaglie, marina di Corsano. I carabinieri di Tricase, Corsano e Gagliano del Capo, intorno alle 6.30 di questa mattina, hanno rintracciato 20 cittadini extracomunitari, probabilmente appena sbarcati sulla costa salentina. Si tratta di 8 maschi adulti di nazionalita' iraniana e 12 maschi di nazionalita' afgana, di cui 10 minorenni tutti sprovvisti di documenti. Gli stranieri sono stati accompagnati presso il centro di prima accoglienza "Don Tonino Bello" di Otranto.















 Intorno alle 06.30 di oggi, i carabinieri della stazione di Corsano, Gagliano del Capo e del nucleo radiomobile di Tricase, hanno rintracciato a Novaglie marina di Corsano, 20 cittadini extracomunitari, di cui 8 maschi adulti di nazionalità iraniana, 12 maschi di nazionalità afgana di cui 10 minori, tutti sprovvisti di documenti.

I cittadini extracomunitari, ognuno con il proprio dramma e con alle spalle un viaggio in fuga dalle proprie realtà difficili, sono stati accompagnati presso il centro di prima accoglienza “Don Tonino Bello” di Otranto.
Novaglie. Rintracciati 20 clandestini        PDF       Stampa       E-mail
Martedì 28 Settembre 2010 12:21
Share

 

Ancora uno sbarco sulle coste salentine, questa volta a Novaglie, marina di Corsano. I carabinieri di Tricase, Corsano e Gagliano del Capo, intorno alle 6.30 di questa mattina, hanno rintracciato 20 cittadini extracomunitari, probabilmente appena sbarcati sulla costa salentina. Si tratta di 8 maschi adulti di nazionalita' iraniana e 12 maschi di nazionalita' afgana, di cui 10 minorenni tutti sprovvisti di documenti. Gli stranieri sono stati accompagnati presso il centro di prima accoglienza "Don Tonino Bello" di Otranto.















 Intorno alle 06.30 di oggi, i carabinieri della stazione di Corsano, Gagliano del Capo e del nucleo radiomobile di Tricase, hanno rintracciato a Novaglie marina di Corsano, 20 cittadini extracomunitari, di cui 8 maschi adulti di nazionalità iraniana, 12 maschi di nazionalità afgana di cui 10 minori, tutti sprovvisti di documenti.

I cittadini extracomunitari, ognuno con il proprio dramma e con alle spalle un viaggio in fuga dalle proprie realtà difficili, sono stati accompagnati presso il centro di prima accoglienza “Don Tonino Bello” di Otranto.
Novaglie. Rintracciati 20 clandestini        PDF       Stampa       E-mail
Martedì 28 Settembre 2010 12:21
Share

 

Ancora uno sbarco sulle coste salentine, questa volta a Novaglie, marina di Corsano. I carabinieri di Tricase, Corsano e Gagliano del Capo, intorno alle 6.30 di questa mattina, hanno rintracciato 20 cittadini extracomunitari, probabilmente appena sbarcati sulla costa salentina. Si tratta di 8 maschi adulti di nazionalita' iraniana e 12 maschi di nazionalita' afgana, di cui 10 minorenni tutti sprovvisti di documenti. Gli stranieri sono stati accompagnati presso il centro di prima accoglienza "Don Tonino Bello" di Otranto.















 Intorno alle 06.30 di oggi, i carabinieri della stazione di Corsano, Gagliano del Capo e del nucleo radiomobile di Tricase, hanno rintracciato a Novaglie marina di Corsano, 20 cittadini extracomunitari, di cui 8 maschi adulti di nazionalità iraniana, 12 maschi di nazionalità afgana di cui 10 minori, tutti sprovvisti di documenti.

I cittadini extracomunitari, ognuno con il proprio dramma e con alle spalle un viaggio in fuga dalle proprie realtà difficili, sono stati accompagnati presso il centro di prima accoglienza “Don Tonino Bello” di Otranto.
Novaglie. Rintracciati 20 clandestini        PDF       Stampa       E-mail
Martedì 28 Settembre 2010 12:21
Share

 

Ancora uno sbarco sulle coste salentine, questa volta a Novaglie, marina di Corsano. I carabinieri di Tricase, Corsano e Gagliano del Capo, intorno alle 6.30 di questa mattina, hanno rintracciato 20 cittadini extracomunitari, probabilmente appena sbarcati sulla costa salentina. Si tratta di 8 maschi adulti di nazionalita' iraniana e 12 maschi di nazionalita' afgana, di cui 10 minorenni tutti sprovvisti di documenti. Gli stranieri sono stati accompagnati presso il centro di prima accoglienza "Don Tonino Bello" di Otranto.















 Intorno alle 06.30 di oggi, i carabinieri della stazione di Corsano, Gagliano del Capo e del nucleo radiomobile di Tricase, hanno rintracciato a Novaglie marina di Corsano, 20 cittadini extracomunitari, di cui 8 maschi adulti di nazionalità iraniana, 12 maschi di nazionalità afgana di cui 10 minori, tutti sprovvisti di documenti.

I cittadini extracomunitari, ognuno con il proprio dramma e con alle spalle un viaggio in fuga dalle proprie realtà difficili, sono stati accompagnati presso il centro di prima accoglienza “Don Tonino Bello” di Otranto.


 

Pubblicato il 28/09/2010


Condividi: