Morciano di Leuca - Il laboratorio di analisi replica alla Finanza

Nessuna evasione fiscale

 MORCIANO di LEUCA -  IL LABORATORIO DI ANALISI REPLICA ALLA FINANZA
  «Nessuna evasione» 


Salento -  «Nessuna evasione fiscale, solo ritardo nella presentazione delle fatture». Dallo studio commerciale che cura le pratiche fiscali del laboratorio di analisi, finito nel mirino delle Fiamme gialle per una presunta evasione su un umponibile di 26mila euro, arriva una puntualizzazione sulla verifica svolta dai militari.  «Il 28 luglio la tenenza di Tricase ha condotto un accertamento culminato nella redazione di un verbale di contestazione per l’assenza di corrispondenza, relativamente all’anno 2008, tra le fatture registrate e la relativa consistenza documentale. Questo perché non sono state rinvenute due fatture di acquisto di reattivi emesse   a gennaio e maggio 2008, mentre per l’anno 2010 è stata riscontrata la mancata registrazione di fatture entro 15 giorni dall’emissione. Il laboratorio ha presentato gli scritti difensivi e va detto che le fatture non sono state reperite all’atto dell’accertamento a causa del trasferimento della sede legale, ma immediatamente dopo. La loro mancata esibizione non è un rifiuto e non è sanzionabile. Per la mancata registrazione invece, la società si avvale di un sistema informatico di registrazione e questa può essere eseguita entro 60 giorni. La società non è allergica al fisco – conclude il consulente – ma un contribuente onesto».

fonte: gazzetta del mezzogiorno

Pubblicato il 18/09/2010


Condividi: