Corsano - Studenti di Architettura per uno stage sul Territorio

50 giovani dell'Università di Udine ospite nel basso Salento

C O M U N E  D I  C O R S A N O
(Provincia di Lecce)



50 STUDENTI DI ARCHITETTURA DELL’UNIVERSITA’ DI UDINE A CORSANO PER UNO STAGE SUL TERRITORIO DI “SANTA MAURA”.

Il territorio corsanese non solo attrae i turisti, ma è anche meta di studio e di approfondimento accademico. Grazie alla collaborazione creatasi tra l’Assessorato all’Urbanistica del Comune di Corsano, retto da Stefano Russo, e l’Università di Udine, il 17, 18 e 19 marzo, il Prof. Arch. Luigi Croce, docente di Architettura presso la Facoltà di Architettura della predetta Università, ed un gruppo di 50 studenti universitari del medesimo corso di laurea, giungeranno e risiederanno a Corsano per svolgere uno stage. In particolare il Prof. Croce intende far visitare ai propri studenti la zona di “Santa Maura”, sita nell’agro di Corsano, al fine di far approntare delle idee progettuali di sviluppo turistico. Il Sindaco, dott. Biagio Cazzato, precisa che “La valorizzazione in chiave turistica dell’area è uno dei punti fondamentali del programma amministrativo, tanto è vero che l’ufficio tecnico ha già predisposto un progetto preliminare di sviluppo. In questa prospettiva è evidente la grande opportunità e i notevoli benefici che questa iniziativa può portare al territorio, poiché si potrà attingere dalla freschezza di idee che i giovani aspiranti architetti possono apportare al più ampio progetto di sviluppo turistico dell’area”. L’intervento di una equipe così qualificata è un importante risultato dell’Amministrazione Comunale, che si è prefissata di incidere in maniera determinante sulla promozione del territorio anche grazie a collaborazioni extra-regionali. Proprio a tal fine il Comune di Corsano si è attivato per rendere l’attività di studio ed il soggiorno confortevoli e proficui. Questo appuntamento, non solo permette di toccare con mano i primi risultati di un impegno per la destagionalizzazione turistica, ma assume un significato ancorpiù pregnante perché consente di diffondere l’immagine di Corsano in importanti ambiti accademici e permette di attivare degli studi di programmazione turistica. Pertanto la presenza del Prof. Luigi Croce e dei suoi studenti, rappresenta una punta di orgoglio per la comunità corsanese ed è un indizio formidabile delle immense potenzialità attrattive del Paese.

 
Corsano, 16 marzo 2010
Dott. Biagio Cazzato
Sindaco di Corsano

 

Pubblicato il 17/03/2010


Condividi: