Concorso Europeo U4Energy - Ai ragazzi del Costa il 1^ premio

Vince il progetto-sito RISPARMIAMOLA

Meglio i “green” bloc:

“verde” come occhio all’ambiente, come linfa giovane e come ….speranza!

 

La finale con sei Stati europei si è svolta giovedì a Napoli

Al concorso europeo U4Energy

studenti del Costa vincono 1° premio
Il progetto/sito “Risparmiamola!” della 4A per i giudici europei

è il migliore in assoluto nella categoria “Campagna di pubblicizzazione”

 

 

La finale del Concorso Europeo “U4Energy” si è svolta giovedì scorso, 13 ottobre, presso la Città delle Scienze a Napoli, dove erano presenti le scuole provenienti da sei Paesi europei: Austria, Repubblica Ceca, Croazia, Malta, Slovenia e Italia e il verdetto finale per la categoria “Campagna di pubblicizzazione per il risparmio energetico” ha decretato: “The winner is classe 4A - Istituto Tecnico Economico Costa di Lecce”.

 

Bella soddisfazione, non c’è che dire, per gli alunni e le alunne della scuola leccese, per i loro docenti e per il dirigente Nicola Greco. Nelle altre due categorie le scuole vincitrici sono state l’Istituto “Mario Longhena” di Bologna (categoria: Misure e efficienza energetica a scuola) e l’Istituto “Alessandrini-Marino” di Teramo (categoria: Azioni pedagogiche per aumentare la consapevolezza sull'uso più efficiente dell'energia).

 

Gli studenti salentini hanno partecipato al concorso con il loro progetto denominato “Risparmiamola!”, un sito web molto colorato e divertente che offre un’infinità di consigli su come risparmiare cinque diverse forme di energia (elettricità, acqua, carburante, gas, rifiuti) in quattro “luoghi”: in casa, in ufficio, in auto e al ...supermercato. La grafica scelta è molto veloce e simpatica e i ragazzi hanno fatto largo uso di icone molto emblematiche.

 

In rappresentanza dell’intera classe e a ritirare il premio c’era l’alunna Federica Tocci, accompagnata per l’occasione dalla vice preside della scuola leccese, la prof.ssa Emma Orlanducci, le quali hanno ricevuto l’ambito premio dalle mani di Martin Eibl, responsabile del settore Energy Education dell’Unione Europea.

 

Questi i componenti della classe: Matteo Caracci, Greta Cenci, Cristian Centonze, Silvia Dell’Atti, Sergio De Marini, Giulio De Tommasi, Elena Gennaccari, Fabio Leo, Raphael Magnani, Matteo Manca, Sara Matino, Federica Montinaro, Matteo Morello, Riccardo Nicolì, Luca Perrone, Elisabetta Pizzuto, Victor Popescu, Riccardo Raimondo, Gianmarco Rampino, Vincenzo Rubano, Francesca Screti, Vanessa Screti, Tharsani Sriskandarajah e, naturalmente, Federica Tocci.

 

Il concorso U4energy è la prima competizione pan-europea sull’educazione energetica organizzata dalla Commissione Europea per promuovere l'educazione al risparmio energetico nelle scuole premiando i migliori percorsi di informazione e di sensibilizzazione contro gli sprechi. Il concorso era aperto alle scuole dei 27 Stati membri dell'Unione europea e a quelle di Norvegia, Croazia, Islanda e Liechtenstein. Le candidature sono state valutate, secondo criteri uniformi, in due tornate di giudizio da un'apposita giuria composta da esperti della materia. L'Italia ha ospitato la premiazione di sei dei Paesi che hanno concorso all'iniziativa.

Lo spirito del concorso parte dalla considerazione che risparmiare energia può sembrare solo una saggia precauzione o una forma di parsimonia ma, come la drammatica chiusura delle centrali nucleari in Giappone ci ha dimostrato, può divenire una necessità anche nei paesi più ricchi. Il risparmio energetico si può e si deve quindi imparare anche sui banchi di scuola; in questo caso la riduzione degli sprechi, dati i minori costi sostenuti, potrebbe tradursi in benefici concreti per gli istituti scolastici stessi.

 

E’ già aperto il bando per l’edizione 2011/2012, è infatti possibile presentare le nuove candidature sul sito web del progetto U4energy.

 

Alcuni riferimenti utili:

Sito del concorso “U4Energy”: www.u4energy.eu

Il progetto vincitore: link diretto

Sito dell’Istituto Costa: www.costa.clio.it

 

Grazie e buon lavoro.

 

Immagini in alta risoluzione su richiesta.

 

Istituto Tecnico Economico per l’Informatica e per il Turismo

"Costa"

…dal 1885, sempre un’idea avanti

P.tta De Sanctis, 10 - 73100 Lecce

Tel.             0832/306014       - Fax: 0832/303935

www.costa.clio.it - itc.costa@clio.it

 

Pubblicato il 17/10/2011


Condividi: