Book Break. Ospite Rita La Boria con “Disattesi naufragi”

Martedì 15 settembre 2020,  ore 15.30

Appuntamento martedì 15 settembrealle 15.30, con Book Break, che ospiterà la presentazione online del libro “Disattesi naufragi” di Rita La Boria. La poetessa friulana dialogherà in diretta con Giovanna Ciracì, raccontando i temi principali dei suoi versi sulla pagina facebook https://www.facebook.com/IlibridiIcaro/

Il volume, edito dalla casa editrice pugliese I libri di Icaro, è la terza silloge poetica della poetessa udinese. “Disattesi naufragi” è il volo poetico e metaforico di due rondini di mare che osservano dall'alto il viaggio dell'uomo, nel suo andare coraggiosamente incontro ai suoi naufragi personali e universali. È un naufragio disatteso, però, perché l'uomo può ancora e sempre imparare a volare, sfidando, nonostante tutto, il destino e la propria meschinità. Come si legge  nella prefazione firmata da Annibale Gagliani: “Disattesi naufragi, componimenti poetici saturi di silenzio frantumato in stanze disabitate del vivere, graffiate da gocce di pensieri liquefatti, è un abbraccio tra Friuli e Salento. Il Friuli è terra poeticamente e prosaicamente esaltante: Pier Paolo Pasolini da Casarsa, Umberto Saba e Paolo Condò da Trieste. In questa sede godiamo dell’intimo naufragio, che è canto universale, di Rita Maria La Boria da Latisana (Udine). Un motivo in più per sorseggiare grappa barricata, sfogliando tra le mani versi che sgorgano vita alla deriva e circumnavigante dissenso. La Boria sferra la sua penna nell’ignoto di una nebbia solenne ed erotica, ma non per facile trastullo del poeta ultra-contemporaneo, bensì alla ricerca dell’essenzialità perduta da un uomo indegnamente uomo.”

Rita La Boria, con “Disattesi Naufragi” è alla sua terza silloge poetica in due anni, dopo “Anomia - Pensieri in libertà” (già menzione al merito al 2^ Premio Internazionale Salvatore Quasimodo- 2017- Aletti Editore) e “L’acqua si fa brina scomparsa” (edito in ebook per I Quaderni del Bardo - 2018). Docente di sostegno di scuola primaria, è stata insignita nel 2017 del premio “Presenze latisanesi” Coccarda d’oro 2017 per la pubblicazione del libro “Anomia – Pensieri in libertà”.

 

 

 

Pubblicato il 11/09/2020


Condividi: