LA MUSICA DI PAT BATTSTONE E GIORGIA SANTORO INCONTRA L'ARTE DI DANIELA CHIONNA

VENERDÌ 31 GENNAIO "DREAM NOTES" IN CONCERTO A GALATONE

Venerdì 31 gennaio (ore 20:30 - ingresso con prenotazione 3663129197 / 3388020972) le sale di Palazzo Leuzzi a Galatone, in provincia di Lecce, ospiteranno il concerto di presentazione di "Dream Notes - Appunti Onirici". Le undici composizioni originali del nuovo album - pubblicato da Leo Records - del pianista e improvvisatore statunitense Pat Battstone e della flautista salentina Giorgia Santoro sono ispirate dalle opere pittoriche dell'artista-designer Daniela Chionna. I due musicisti si esibiranno anche nello Spazio Giani Cinque di Vailate, in provincia di Crema (domenica 2 febbraio - ore 21) e al MaMu di Milano (martedì 4 febbraio - ore 19).

Dream Notes è un’opera musicale dal forte potere rievocativo, è una raccolta di “appunti di viaggio” in una foresta che abita il sogno. Il duettare del flauto con il pianoforte, in un colloquio quasi “gestuale”, è capace di creare atmosfere variegate tinte da raffinato surrealismo e al contempo graffiate da suoni atavici e “selvaggi”. In questo album, nato da un vero atto performativo tra arte contemporanea e improvvisazione musicale, si evince la grande capacità dei due musicisti di interagire con un approccio “immaginale” di grande intensità con l’opera pittorica, riservando all’ascoltatore dei “coup de théatre” rapidissimi; un destarsi improvviso, per poi reimmergersi nella componente onirica che tutto avvolge. 

Il pianista statunitense Patrick Battstone ha iniziato a esibirsi in modo professionale all'età di 14 anni, suonando in varie band rock, blues e R&B nel sud dell'Ohio. A 18 anni ha ricevuto lezioni da Stan Kenton e Gary Burton, il suo mentore è stato Oscar Treadwell (Oska T).


La flautista salentina Giorgia Santoro si è diplomata in Flauto Traverso al Conservatorio di Musica “Tito Schipa” di Lecce e in Musica Jazz al Conservatorio “Nino Rota” di Monopoli. Si è inoltre specializzata in Ottavino al Conservatorio "Francesco Morlacchi"di Perugia e, sempre a Monopoli, in Didattica dello strumento.

L'artista Daniela Chionna ha studiato all'Istituto Statale d’Arte Grottaglie (Ta) – Istituto per l’Arte e il Restauro Lecce – Firenze. Si occupa di design e arte contemporanea dal 1989, fa il suo esordio nel 1995 in occasione dello Spoleto Festival, sostenuta dal patron Gian Carlo Menotti entra a far parte di una rosa di artisti internazionali, ne consegue la partecipazione al Fuori Salone del Mobile di Colonia in Germania. 

Ascolta Dream Notes su Deezer - Spotify
Guarda il video su Youtube
 

 

Pubblicato il 30/01/2020


Condividi: