La musica si schiera dalla parte della ricerca scientifica

"Su i Generi(s)" è il nuovo brano di Mad Dopa con ospiti a sostegno di Dipg Italia

“Su i Generi (s)”, produzione ideata e diretta dal rapper salentino Cristian Mad Dopa e dal pianista Francesco Libetta per sostenere la ricerca contro il DIPG (dall'inglese Diffuse intrinsic pontine glioma, in italiano Glioma pontino intrinseco diffuso), sarà presentata ufficialmente venerdì 21 febbraio alle Officine Cantelmo di Lecce per il Salento Carnival Party. Mad Dopa, Caparezza, Madman, Sergio Sylvestre, Murubutu, Carolina Bubbico, Inoki Ness, Raissa, Manu  Pagliara from Bundamove, Cesko from Après la Classe, Nandu Popu from Sud Sound System, La Municipàl ed Ermanno from Negramaro hanno deciso, infatti, dopo aver conosciuto la storia del piccolo Matteo Gentile, affetto dalla malattia, e della sua famiglia, di devolvere tutti gli introiti delle vendite a DIPG Italia che sostiene l'attività di ricerca dell'associazione Heal Onlus, ente direttamente collegato al reparto di neuroncologia pediatrica del Ospedale Pediatrico Bambino Gesù di Roma.

"Come si può immaginare, non è stato semplice tenere insieme artisti così diversi. Nel pezzo, ognuno ha portato e cantato il suo personalissimo genere con la sua sensibilità", sottolinea  Mad Dopa.
Il brano sarà presentato e ascoltato in anteprima venerdì 21 febbraio (ore 22) alle Officine Cantelmo di Lecce in occasione del Salento Carnival Party che ospiterà il live showcase di Brusco e i dj set di Inoki Ness, Dj Spike, Lampo e Rap Pirata Crew. "Speriamo di ottenere un buon riscontro e di contribuire in questo modo a tenere accesa la speranza dei piccoli e delle famiglie in difficoltà. Una piccola fiammella rimane ancora accesa ed è nelle mani dei ricercatori che lavorano in laboratorio per nuove terapie sperimentali", conclude Mad Dopa.
Pierpaolo Lala - Conversazioni sul futuro

Pubblicato il 19/02/2020


Condividi: