Koreja: riparte Strade Maestre - ANTEPRIMA NAZIONALE per DIRE FARE BACIARE LETTERA TESTAMENTO

17 e 18 Ottobre 2020

Cantieri Teatrali Koreja

 

Ritornano

STRADE MAESTRE (XXV edizione) e TEATRO IN TASCA (XXVI edizione)

ANTEPRIMA NAZIONALE

per DIRE FARE BACIARE LETTERA TESTAMENTO

                       Dopo l’interruzione dello scorso marzo dovuta all’emergenza CoViD, TORNANO STRADE MAESTRE (XXV EDIZIONE) E TEATRO IN TASCA (XXVI EDIZIONE) le storiche rassegne di Koreja dedicate al teatro.

 

                Sabato 17 ottobre alle ore 20.45 e domenica 18 ottobre ore 11 e ore 17.30 ANTEPRIMA NAZIONALE per DIRE FARE BACIARE LETTERA TESTAMENTO, il nuovo spettacolo TOUT PUBLIC di Koreja realizzato in collaborazione con Babilonia Teatri, compagnia più volte Premio UBU (spettacolo di Valeria Raimondi ed Enrico Castellani con Giorgia Cocozza, Carlo Durante e Anđelka Vulić).

  

“Una scelta precisa quella di cominciare questa stagione con uno spettacolo tout public – racconta Salvatore Tramacere, direttore di Koreja. Facciamo spettacoli per diverse generazioni da tanti anni e guardiamo all’infanzia come a quel luogo dove è possibile sorprendersi senza essere banali e saccenti. Mutuando il linguaggio dell’infanzia, quello più serio e rigoroso che solo i bambini e gli artisti conoscono, il Teatro Koreja e Babilonia Teatri hanno scommesso su uno spettacolo che è un gioco, serissimo. Credo che per descrivere questo processo creativo possa essere utile ricordare le parole dello scrittore e pittore Bruno Schulz: “Il mio ideale è maturare verso l’infanzia”.

 

Dire fare baciare lettera testamento è un’ode al bambino. È un canto alla sua bellezza, alle potenzialità che ogni bambino racchiude dentro di sé, all’infinita gamma di possibilità che ognuno di noi ha davanti quando nasce. È il nostro personale manifesto dei diritti del bambino. 

Pubblicato il 17/10/2020


Condividi: