Domenica 16 febbraio - Giannino Stoppani detto Burrasca per "Altri luoghi, arte e cultura" a Leverano (Le)


DOMENICA 16 FEBBRAIO, AL TEATRO COMUNALE DI LEVERANO, IL PROGETTO "ALTRI LUOGHI, ARTE E CULTURA" DEL TEATRO LE GIRAVOLTE

Domenica 16 febbraio (ore 17:30 - ingresso 5 euro) per "Altri luoghi, arte e cultura", progetto del Teatro Le Giravolte sostenuto da “Periferie al Centro", secondo appuntamento al Teatro Comunale di Leverano, in collaborazione con Teatro delle Rane. In scena Giannino Stoppani detto Burrasca, spettacolo della compagnia laziale Settimo Cielo di Giacomo Sette con Gloria Sapio e Maurizio Repetto e le musiche di Andrea Cadauro. Una riscrittura della storia e del personaggio che prende spunto dalla vena ribelle dell’eroe di Vamba per raccontare la difficoltà di essere bambini in un mondo oppresso dalle regole degli adulti. Non è sempre facile capire che cosa gli altri si aspettino da te. Ma Giannino è sostenuto da tanta buona volontà e prima o poi le cose tornano a posto, del resto, si sa, alla burrasca, segue sempre la quiete. Gianburrasca, non è solo un enfant terrible che gioca ad imbarazzare e sovvertire un mondo degli adulti fatto di rigida disciplina e opportunismo; lui è un ragazzino di cuore, generoso, vitale, leale e sensibile. I suoi pensieri e proponimenti sono profondi, intelligenti, emozionali, coraggiosi, espressi in azione dai suoi dispetti, dalle burle con cui stravolge il mondo dei grandi.

Info 3495860045 - 3711417559 - 3494638560
www.teatrolegiravolte.it

 

Pubblicato il 12/02/2020


Condividi: