Leuca - Sono 76 gli ultimi migranti sbarcati

Arrestati i due scafisti greci

Salento, 16 feb. - (Adnkronos) - Sono complessivamente 76 gli immigrati clandestini arrivati questa notte nel Salento e fermati dai carabinieri, in collaborazione con la Polizia e la Guardia di Finanza, vicino al molo di Santa Maria di Leuca, in provincia di Lecce. Tutto e' partito quando un guardiacoste delle Fiamme Gialle del capoluogo salentino e della Sezione Operativa Navale di Gallipoli ha individuato e intercettato un veliero di 16 metri battente bandiera greca a tre miglia dalla costa di Santa Maria di Leuca, con a bordo un equipaggio di due uomini di nazionalita' ellenica. Dopo aver lasciato i clandestini sulle coste si stava dirigendo in mare aperto in direzione della Grecia. I due scafisti sono stati arrestati e la barca sequestrata. I finanzieri, dopo aver ispezionato l'imbarcazione, ne hanno assunto il controllo e l'hanno condotta nel porto di Gallipoli. Poco dopo sono stati trovati gli extracomunitari di presumibile nazionalita' iraniana e afghana, dei quali 46 uomini adulti, 10 donne adulte e 20 minorenni, appena sbarcati sulla costa. I due scafisti devono rispondere di traffico di esseri umani mentre i 76 extracomunitari sono stati assistiti nel centro 'Don Tonino Bello' di Otranto. Sono in corso le procedure di identificazione.

 

Pubblicato il 16/02/2011


Condividi: