Leuca - Arriva l'arte del cinema. Laboratori in attesa di un Festival

L'arte del cinema arriva a Leuca
laboratori con Maffucci e Angelini

Dal 21 giugno al 4 luglio per imparare il mestiere
dalla regia alla sceneggiatura, sino al montaggio

 

Santa Maria di Leuca - Il cinema non è solo la pellicola proiettata sullo schermo, è preparazione, competenza, progettualità. Questo è il senso che il Liff - Leuca International Film Festival dà a una serie di laboratori propedeutici tenuti da alti profili professionali del «dietro le quinte». La prima sessione parte il 21 giugno con le docenze di Marta Maffucci (candidata ai Nastri d'argento 2012 per il film Diaz - Non pulire questo sangue) e Leonardo Angelini (location manager di numerose pellicole e video clip di successo, tra cui Caparezza e i Negramaro). «I laboratori del Liff a Santa Maria di Leuca nascono da una forte volontà (e una buona dose di testardaggine) di far toccare con mano ai giovani i mestieri del cinema - ha dichiarato Luigi Palmulli, organizzatore dell’evento,.

«Credo che i talenti di questa terra siano una risorsa per il cinema e l’arte in genere e che chi ha avuto la fortuna di costruire la propria carriera in questo settore, debba mettere a disposizione le sue competenze e dare utili strumenti di lavoro alle nuove generazioni. Questa “chiamata” è stata sentita con profondo coinvolgimento da tutti i nostri ospiti e collaboratori, che si stanno dedicando con entusiasmo al progetto già dalla prima edizione», continua Palmulli. Centinaia le richieste giunte dai giovani di tutt’Italia che avranno la possibilità di ispirarsi in questo luogo. La partecipazione è assolutamente gratuita e le attività si rivolgono a tutti i giovani tra i 18 e i 28 anni. La prima sessione, giovedì 21 Giugno, è dedicata al mestiere della Scenografia. Il laboratorio si svolgerà con una lezione frontale e l'ausilio di materiale didattico a stampa e video e sarà ospitato nella meravigliosa cornice del Santuario di Santa Maria de Finibus Terrae, presso i locali della sala conferenze del complesso in via don Luigi Sturzo. La seconda sessione, partirà il 28 giugno e riguarderà: regia, sceneggiatura, costumi, casting, fotografia e montaggio per chiudersi in un appuntamento speciale il 4 luglio, per svelare i segreti del lavoro dell’attore e un gradito ospite a sorpresa.

Pubblicato il 29/06/2012


Condividi: