Il filosofo Sossio Giametta presenta - Cortocircuiti - a S. Maria di Leuca


Il filosofo Sossio Giametta presenta

“Cortocircuiti” a S. Maria di Leuca



Nell'ambito della rassegna "Libridamare", organizzata dalla Biblioteca Comunale di Castrignano del Capo, venerdì 18 luglio, alle ore 22, presso la rotonda del lungomare di S. Maria di Leuca, il filosofo Sossio Giametta, traduttore e massimo interprete di Nietzsche, presenta il suo ultimo libro "Cortocircuiti" (Mursia).

Dopo i saluti del Sindaco di Castrignano del Capo Anna Maria Rosafio e del curatore della rassegna Mario Carparelli, dialogherà con l'autore il giornalista Alberto Nutricati.

Evento realizzato in collaborazione con Comune di Castrignano del Capo, Caroli Hotels, Cooperativa Imago, Enoteca Carparelli, Libreria Idrusa e Love Salento.

NOTIZIE SUL LIBRO

In un serrato confronto con filosofi antichi, moderni e contemporanei, lungo come una vita, Sossio Giametta affronta nel libro i più importanti problemi di filosofia. Ciascuno dei pezzi raccolti in "Cortocircuiti" è una monade indipendente, che tuttavia forma con gli altri una catena ininterrotta, capace di illuminare a giorno le grandi vicende della filosofia, della storia e dell'esistenza. La serenità che spira da tutto il libro non significa assenza di polemica, al contrario: Giametta battaglia senza risparmiare il «divino» Platone, alla stessa stregua di Descartes, Pascal, Heidegger, Hadot, Vattimo, Severino. Perché in filosofia la verità passa avanti all'amicizia e all'ammirazione e la sola autorità è la razionalità, non l'antichità, la tradizione o la fama. Cortocircuiti forma naturalmente con Il bue squartato e altri macelli (2012) e L'oro prezioso dell'essere (2013) la trilogia dell'Essenzialismo (Summa atheologica), che racchiude il pensiero visionario, materiato di ragione ispirata, natura e storia, di Sossio Giametta.

NOTIZIE SULL'AUTORE

Sossio Giametta (1929) vive a Bruxelles. Collaboratore di Colli e Montinari, ha tradotto tutte le opere di Nietzsche e quattro volumi di frammenti postumi (Adelphi, Biblioteca di Via Senato, BUR, UTET), nonché opere di Cesare, Spinoza, Goethe, Hegel, Schopenhauer e Freud. Ha pubblicato un'antologia di scritti nietzschiani (La stella danzante), numerosi volumi di saggistica filosofica e letteraria (presso Garzanti, Marsilio, Bibliopolis, Mondadori, BUR, Mursia ecc.) e una raccolta di racconti (Madonna con bambina e altri racconti morali) per BUR. Ha collaborato con diverse testate nazionali, tra cui il Corriere della Sera, la Repubblica, l'Unità, il Manifesto e il Giornale.

 

fonte: comune castrignsno del capo

Pubblicato il 17/07/2014


Condividi: