Castrignano del Capo - Aqp: interruzione idrica

I giorni 26 marzo, 1, 7 e 13 aprile ci sarà la sospensione del servizio

Aqp: interruzioni idriche a Castrignano del Capo.


 Acquedotto Pugliese sta effettuando interventi per il miglioramento del servizio nell’abitato di alcuni comuni leccesi. I lavori riguardano il risanamento delle reti e l’inserzione di nuove opere acquedottistiche.

Castrignano del Capo - L’Acquedotto Pugliese ha in corso su tutta la Puglia un intervento straordinario di recupero della risorsa idrica tramite ricerca delle perdite e risanamento delle reti, che si affianca alla ordinaria attività di gestione, e che riguarda il 70% delle condotte, per un importo complessivo di 150 milioni di oltre Euro. Per consentire l’esecuzione dei lavori, sarà necessario sospendere temporaneamente la normale erogazione idrica Il 26 marzo e il 1, 7 e 13 aprile nel comune di Castrignano del Capo per cinque ore, dalle 8 alle 13. Disagi saranno avvertiti esclusivamente negli stabili sprovvisti di autoclave e riserva idrica o con insufficiente capacità di accumulo.

Acquedotto Pugliese raccomanda di razionalizzare i consumi, evitando gli usi non prioritari dell’acqua nelle ore interessate dalla interruzione idrica. I consumi, infatti, costituiscono una variabile fondamentale per evitare eventuali disagi.

Per informazioni chiamare il numero verde 800.735.735 o consultare la sezione “Che acqua fa” su www.aqp.it.

 
 

Pubblicato il 23/03/2010


Condividi: