POLO PEDIATRICO - ACCORDO ACI LECCE E TRIA CORDA

Il progetto per la nascita del Polo Pediatrico del Salento sta entrando ormai nel cuore di tutti e l’attivazione di una struttura efficiente e specializzata per la cura dei piccoli pazienti è una priorità per il territorio”: Con queste parole il presidente ACI Lecce Aurelio Filippi Filippi suggella l’intesa di intenti con Tria Corda Onlus, capofila del progetto del Polo pediatrico.

“L’Automobile Club Lecce è sempre vicina ai giovanissimi ed in varie iniziative ha incontrato i ‘piccoli eroi’ negli ospedali - ha aggiunto Filippi - Immediata e spontanea è stata l’adesione alla campagna sociale di Tria Corda ‘#iovoglioilPolo di cui a sua volta l’Ente si è reso co-promotore, estendendo la partecipazione in tutte le sue attività”.

Iniziando dal coinvolgimento della sede di Lecce e di tutte le Delegazioni della rete provinciale, l’AC Lecce ha voluto lanciare la campagna negli ambiti di competenza e nel grande movimento del motorsport.

Questo fine settimana, venerdì 21 e sabato 22 maggio, presso il circuito internazionale Pista Salentina di Ugento, sarà presente un corner #iovoglioilPolo con un set fotografico dove i protagonisti della 53ma edizione del Rally del Salento, tappa del Campionato Italiano WRC ed europeo CEZ, metteranno a disposizione i loro volti per la condivisione sui canali social. L’iniziativa proseguirà anche in altre gare e sarà riproposta nei prossimi eventi a marchio ACI. “Ringrazio l’Aci Lecce per aver abbracciato con convinzione e senza alcuna remora il nostro progetto – ha commentato il presidente di Tria Corda Antonio Aguglia - Con questa iniziativa apriamo i nostri cuori e le nostre speranze anche al territorio brindisino per dare sempre maggiore forza ad un percorso iniziato tanti anni fa e che fa leva su entusiasmo e passione con l’auspicio che si possa tagliare quanto prima il traguardo del Polo Pediatrico del Salento. Sono particolarmente felice perché grazie a questa intesa riusciremo a coinvolgere tanti ragazzi appassionati dei motori. I piloti che gareggeranno al Rally del Salento faranno da testimonial al progetto portato avanti da Tria Corda e dalle altre 12 associazioni che fanno parte della rete sociale che sostiene il Polo".     

Pubblicato il 18/05/2021


Condividi: