Parco senza Confini, seminario - Il valore della tradizione - Venerdì 1 Marzo Presso il Parco degli Olivi Secolari, Palmariggi

Campus “olio d’oliva” e seminario sul valore della tradizione nell’imprenditorialità giovanile
 
Nuova tappa per il Parco senza Confini che, in collaborazione con i partner, affronta in una giornata di studi il tema della tradizione e dell’olio d’oliva insieme ai giovanissimi studenti e appassionati 
 
L’Associazione Parco degli Olivi secolari, partner del progetto Parco senza confini, ha organizzato in collaborazione con l’aps 34 Fuso, un campus sulla valorizzazione dell’olio d’oliva e del territorio salentino. Il campus di una giornata si svolgerà venerdì 1 Marzo, presso il Parco secolare degli Ulivi a Palmariggi, è destinato a 30 ragazzi dell’Istituto Professionale per i Servizi Alberghieri di Santa Cesarea Terme e prevede lo svolgimento di due laboratori educativi che avranno come focus la riscoperta dei semi antichi, la conoscenza delle pratiche di agricoltura sostenibile, la diffusione della cultura dell'olio e la progettazione di orti urbani. Nel primo pomeriggio si svolgerà un seminario aperto a tutti dal titolo “Il valore della tradizione e la sfida delle giovani generazioni”, un momento di approfondimento in cui i relatori tratteranno le tematiche protagoniste di progetti innovativi che, come il Parco senza Confini, mettono al centro della nuova imprenditorialità giovanile le tradizioni e il paesaggio. 
 
Programma:
 
CAMPUS OLIO D’OLIVA 
Venerdì 1 Marzo
Presso il Parco degli Olivi Secolari, Palmariggi
 
h 9.30
Arrivo e accoglienza degli studenti da parte delle tutor di 34 Fuso. 
 
h 10.00
Passeggiata ecologica tra gli ulivi secolari a cura dell'associazione Amici dell'Olivo Secolare: partendo da alcune citazioni di antichi sapienti sull’olio come bene prezioso e millenario, si racconterà la storia, le tecniche per tener sane le piante (progetto “adotta un ulivo”) e alcune buone pratiche di agricoltura sostenibile. 
 
h 11.00 PRIMO LABORATORIO
Gli studenti, bendati e divisi in due squadre, prendono parte ad una degustazione sensoriale tra gli ulivi al fine di riconoscere varie tipologie di olio (olio evo, olio vergine, olio lampante, olio raffinato, olio di sansa) 
 
h 11.45 SECONDO LABORATORIO
Guerrilla gardening nella serra: pulizia e preparazione alla semina.
La “Serra-Museo dei semi antichi”. I ragazzi realizzano un orto urbano: avranno il compito di piantare diverse qualità di semi nostrani e creare delle didascalie (+QR code descrittivi) che li raccontino, come se fossero una collezione museale. 
 
h 13.30
Pranzo sociale nella serra con catering a cura della Masseria Alti Pareti
h 14.30
Passeggiata emozionale di comunità tra gli ulivi secolari. 
 
h 15.30-18.30 SEMINARIO “Il valore della tradizione e la sfida delle nuove generazioni”
 
Saluti e Descrizione del Progetto Parco senza Confini - Associazione amici dell'Olivo Secolare
 
La Serra Innovativa - Toti Semerano
 
Quando il vino e l’olio erano beni degli Dei: la filosofia della natura nel mondo antico - Arianna Fermani e Mino Ianne
 
h 18.30
Chiusura lavori
 
 
 

Pubblicato il 27/02/2019


Condividi:

Articoli correlati