Nuovi orari estivi per il Museo Castromediano e tre servizi speciali per i visitatori

Visite guidate alla collezione archeologica, il bike sharing e il baby pitstop

Entriamo nel pieno della stagione estiva, tanti programmi in agenda per le prossime settimane e tre servizi speciali che partiranno a breve:

Dal 15 luglio 2020il Museo sarà aperto ogni giorno, dal martedì alla domenicadalle 10 alle 22. Tutti i venerdì visite guidate gratuite alla collezione archeologica (su prenotazione, telefonando al numero 338.48.11.133, in orari d’ufficio), con archeologi specializzati, per consentire un maggiore approfondimento in un percorso di “paesaggi”, attraverso il quale è stata recentemente riallestita la collezione. Supporti multimediali, installazioni e nuove sezioni permettono un’immersione in una storia complessa, di un Salento terra tra due mari e d’accoglienza, da sempre. 

Dal 15 luglio nel cortile esterno del Castromediano (viale Gallipoli) sarà disponibile una postazione bike sharing, estensione del servizio del Comune di Lecce già attivo. È un servizio infatti che rientra nell’alveo della collaborazione avviata nei mesi scorsi tra Regione Puglia – assessorato all’industria turistica e culturale e Comune rispetto alla valorizzazione dei musei e dei luoghi espositivi e culturali comunali, anche nell’orbita di un’attenzione verso la sostenibilità e la mobilità lenta. Inoltre chi arriverà al Museo in bicicletta potrà usufruire dell’accesso gratuito ai futuri eventi a pagamento, rilasciando i propri dati al personale interno. 

Dal 16 luglioBaby pit-stop, al Museo Castromediano e alla Biblioteca Bernardini. Per rendere questi luoghi della cultura ancor più accessibili e accoglienti, sempre più casa delle comunità, saranno allestite sedie e tavoli per bambini, giochi e una poltroncina per allattare i neonati. L’iniziativa si deve alla collaborazione con l’associazione Soroptimist International club Lecce.

 

 

 

 

Pubblicato il 14/07/2020


Condividi: