NEL SALENTO IL CORSO PER GUIDE AMBIENTALI

Dal 18 settembre fino a dicembre 2020

Non solo estate, la regione Puglia può e deve beneficiare del turismo tutto l'anno, quale miglior modo del turismo ambientale? AIGAE (Associazione Italiana Guide Ambientali Escursionistiche) apre in Salento le iscrizioni ai corsi per diventare guida ambientale escursionistica. Diventare guida è un’opportunità, sia per la persona che per il territorio dove le guide andranno ad operare. La valorizzazione del patrimonio ambientale e del turismo sostenibile mirano ad avere una visione ad ampio raggio finalizzata a far scoprire i territori al di là delle stagioni turistiche “classiche”. Questo aspetto assume maggiore importanza in un territorio come il Salento, caratterizzato da un turismo molto sviluppato, ma limitato alla stagione estiva.

“ La Puglia”  spiega il presidente di Aigae Davide Galli, “è il luogo ideale da cui ripartire, con il suo territorio ricco di bellezze naturali da riscoprire con lentezza ed in modo sostenibile: una futura guida Aigae sarà in grado di valorizzarlo, anche in un’ottica di ripopolamento e di sostegno alle attività locali, tramite nuovi flussi turistici. Aigae risponde con la propria offerta formativa al desiderio sempre crescente di svolgere la professione di Guida, e di farlo con professionalità e competenza.”

Aigae, l’Associazione Italiana Guide Ambientali Escursionistiche riconosciuta dal Mise (Ministero dello Sviluppo Economico) permette di trasformare il proprio amore per la natura in una professione: la Guida Ambientale Escursionistica o Guida Naturalistica.

I corsi professionalizzanti, articolati in diversi moduli, daranno la possibilità a tutti i corsisti di acquisire conoscenze di base e forniranno strumenti specifici per accompagnare in sicurezza e diffondere nozioni non solo ambientali e naturalistiche, ma anche geologiche e storiche, grazie alle quali le future Guide potranno valorizzare il turismo anche nei territori meno battuti durante la stagione estiva.

Il corso di avviamento alla professione, che si svolgerà da Settembre a Dicembre, avrà durata di 300 ore  ripartite tra lezioni teoriche in aula presso Gallipoli – Nardò ed altre località del Salento, ed uscite pratiche in territori protetti e  di qualità del Salento.  

Al termine del corso, un esame per il rilascio dell’attestato, e se superato l’iscrizione nel Registro Italiano delle Guide Ambientali Escursionistiche riconosciuto in tutta Italia ai sensi della legge 4/2013, da enti parco, agenzie di viaggi e tour operator, aziende, scuole, gruppi italiani o stranieri, enti di promozione territoriale.

La formazione continua obbligatoria garantita dai corsi e dalle iniziative proposte da Aigae, consentirà alle nuove Guide di arricchire nel tempo la propria esperienza formativa con corsi di aggiornamento e quella, altrettanto importante, di muoversi in autonomia nella propria professione con il supporto dell’associazione e della fitta rete di scambio informativo e didattico tra Guide.

 

Pubblicato il 07/09/2020


Condividi: