Morciano di Leuca - Nascondeva droga in casa

Arrestato uomo di 52 anni

      
 
Nascondeva marijuana in casa, arrestato 

Morciano di Leuca-  I Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Tricase hanno arrestato, per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente, Antonio Borrello, un 52enne di Morciano di Leuca, già gravato da alcuni precedenti penali e di polizia. L’uomo, che già da tempo era controllato dai militari, era molto diffidente ed adottava molte precauzioni per sfuggire ai controlli dei carabinieri. Ad esempio, la sua abitazione era monitorata da un impianto di telecamere a circuito chiuso che vigilavano 24 ore su 24 tutta la casa. Questo ha fatto pensare che l’uomo nascondesse qualcosa di molto importante. Quello delle telecamere rappresentava un problema per i carabinieri che non potevano agire con un effetto sorpresa per perquisire la casa, in quanto Borrello si sarebbe accorto della loro presenza avendo il tempo di nascondere la droga che i militari erano convinti che avesse proprio all’interno del suo appartamento. Nel pomeriggio tardi però i carabinieri, dopo aver controllato gli spostamenti dell’uomo che pare avesse preso contatti con diverse persone, hanno atteso che Borrello facesse ritorno aspettandolo nei pressi dell’ingresso della sua casa. L’uomo è stato così sottoposto alla perquisizione personale e successivamente domiciliare, nella quale sono state trovate  all’interno di una stanza totalmente priva di arredi due piante di marijuana della lunghezza di circa due metri e mezzo, i rami di altre piante di marijuana nonché quasi 500 grammi di foglie della stessa pianta già essiccate e pronte per essere vendute sul mercato.Informato l’Autorità Giudiziaria di quanto rinvenuto, Antonio Borrello è stato dichiarato in arresto per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente e, al termine delle formalità di rito, accompagnato presso la Casa Circondariale di Lecce a disposizione del P.M. di turno, dott. Cataldi.
 
 

Pubblicato il 23/07/2009


Condividi: