La Città di Soleto (Le) ricorda gli eroi caduti durante la Grande Guerra

La Grande Guerra tra mostre e riconoscimenti
 
Inaugurata presso l'Arhivio Storico di Bari la Mosta Storica Itinerante curata dall'Ufficio Storico dello Stato Maggiore dell'Esercito.
 
SOLETO (LE). Venerdì 10 giugno, nell'ambito delle commemorazioni del centenario della Grande Guerra, l’Amministrazione Comunale di Soleto organizza una giornata celebrativa in onore dei concittadini caduti nel primo conflitto mondiale, che offrirono il loro sacrificio per il bene della Patria.
Nella mattinata si procederà ad una cerimonia pubblica presso il monumento dei Caduti (Largo Osanna), con la partecipazione di associazioni combattentistiche e d’arma, di scolaresche e di tutta la cittadinanza. Dopo l’alzabandiera previsto per le ore 10.30 seguiranno gli onori ai Caduti con la deposizione della corona da parte del sindaco Graziano Vantaggiato, del Generale Salvatore Polimeno, Comandante delle Forze di Difesa Interregionale Sud, e del Capo di Gabinetto della prefettura di Lecce dott.ssa Beatrice MARIANO. Al termine delle celebrazioni le Autorità predette, il Presidente della Provincia Antonio GABELLONE, il Comandante territoriale dell’Esercito in
Puglia Generale Mauro Prezioso, il Procuratore della Repubblica Antonio DE DONNO e la Sovraintendente alle belle arti Dott.ssa Maria PICCARRETA hanno le onorificenze ai parenti dei valorosi militi soletani caduti nel conflitto. A seguire, presso il locali della scuola primaria "Giovanni Falcone e Paolo
Borsellino", è inaugurata dal Sindaco e dal Generale Salvatore Polimeno.
 
FONTE Comando Militare Esercito 'Puglia'
 
 
 

Pubblicato il 11/06/2016


Condividi:

Articoli correlati