Incontro per la costruzione di una rete regionale dei musei civici, ecclesiastici e privati delle province di Brindisi e Lecce

Primo incontro per la costruzione di una rete regionale dei musei civici, ecclesiastici e privati delle province di Brindisi e Lecce coordinata dalla Regione Puglia attraverso i Poli biblio-museali 
 
 
 
Convitto Palmieri (Teatrino)
 
piazzetta Carducci, Lecce 
 
venerdì 25 ottobre 2019, ore 10
 
 
"Apriamo un nuovo cantiere per il rinnovamento del sistema museale regionale. Alla luce delle grandi trasformazioni che stanno interessando soprattutto i grandi musei nazionali, il futuro dei piccoli musei  è nelle reti territoriali. La Regione Puglia vuole accompagnare i musei civici, i musei ecclesiastici e privati nella costruzione di modelli di cooperazione che consentano di superare le difficoltà gestionali in cui si dibattono i piccoli musei. Vogliamo fare per i musei ciò che abbiamo fatto per le biblioteche: trasformarli in luoghi aperti e vitali capaci di produrre relazioni sociali e conoscenza al servizio delle comunità".
 
 
 
Cosi l'Assessore regionale all’industria turistica e culturale Loredana Capone nell'invito rivolto ai sindaci delle province di Brindisi e Lecce per l'incontro tra i responsabili dei musei civici che si svolgerà venerdì 25 ottobre alle ore 9.30 presso il teatrino del Convitto Palmieri di Lecce.
 
Un processo di profonde trasformazioni sta interessando il contesto dei musei italiani sia a livello nazionale che a livello locale. In particolare la creazione del Sistema Museale Nazionale impone alle Regioni di attrezzarsi per accompagnare i musei nella realizzazione di vere e proprie reti: perciò con il supporto dei Poli Biblio Museali e del Teatro Pubblico Pugliese e avvalendosi della consulenza di Mecenate 90, la Regione Puglia intende aprire un vero e proprio cantiere condiviso, coinvolgendo con i responsabili dei musei i comuni e le altre istituzioni competenti per un primo appuntamento a cui seguiranno, sin dalle prossime settimane, altri appuntamenti negli altri territori della Regione.
 
Sono circa 40 i responsabili dei musei civici, collezioni storico-artistiche, archeologiche, antropologiche, arte contemporanea e identità che parteciperanno all'incontro di venerdì 25 ottobre insieme ai responsabili dei Poli Biblio-Museali di Brindisi e Lecce, del Teatro Pubblico Pugliese e di Mecenate 90. Sono stati invitati anche il Polo Museale Regionale del Mibact, la Soprintendenza Archeologia Belle Arti e Paesaggio per Lecce Brindisi e Taranto, i comuni interessati, il Dipartimento Beni Culturali dell’Università del Salento, i musei universitari, le Province di Brindisi e Lecce.
 
 
 
Info:https://www.facebook.com/MuCastromediano/
 
 
 

Pubblicato il 24/10/2019


Condividi:

Articoli correlati