GARA DI GIORNALISTI AI FORNELLI 'PENNE AL DENTE', CHEF E CUOCHI CONTADINI

Sarà dedicata alla memoria del giornalista foody Nunzio Pacella la settima edizione del concorso enogastronomico “Penne al dente”, giornalisti ai fornelli per un giorno, organizzato da Coldiretti Lecce e Campagna Amica, in collaborazione con la Camera di Commercio di Lecce. La competizione, che si svolgerà venerdì 6 marzo 2020, alle ore 10,00, al Bellavista Club di Gallipoli (Corso Roma 219), vedrà 10 giornalisti con i loro “sous chef” sfidarsi a colpi di mestoli e schiumarole nella preparazione di prelibatezze a base di ingredienti a km zero.

Termini e condizioni della sfida dei giornalisti ai fornelli sono stati presentati nella sede di Coldiretti Lecce, dal direttore della Coldiretti provinciale, Francesco Manzari, dallo chef Andrea Serravezza e dal giornalista Pierpaolo Lala che hanno illustrato, tra l’altro, la squadra di cuochi contadini di Campagna Amica e di chef che supporteranno i cronisti durante la diretta televisiva che consentirà di seguire ogni fase delle preparazioni, mentre una platea di consumatori assaggeranno un agriaperitivo di verdure dell’orto pastellate.

Nel team dei “cappelli bianchi” i cuochi contadini di Campagna Amica Rita Esposito (Masseria Stali), Donato Mercadante (Masseria La Calcara), Vito Tafuni (Agricola Tafuni), Chiara De Miccolis Angelini (Masseria Salamina), Maria Greco (Masseria Carrone) e gli chef Patrizia Taccone (Il Rifugio del Re), Fabio Papadia (Tenuta Quintino), Daniele Bascià (Giardino Scozzi), Lucio Nocita (freelance), Rachida Derraf (Hotel President), guidati dallo chef Andrea Serravezza e dal cuoco contadino nazionale di Campagna Amica, Diego Scaramuzza.

Le 10 squadre si cimenteranno nella preparazione di gustosi piatti della tradizione contadina, utilizzando il paniere di prodotti agroalimentari a KM0 di stagione di Campagna Amica, nell’ottica delle politiche di tutela del consumatore che Coldiretti Puglia e Campagna Amica portano avanti con il progetto Usi e Consumi di Puglia della Sezione Attività Economiche della Regione Puglia che vede coinvolte le associazioni Casa del Consumatore, ACU, ASSOCONSUM, MC, MDC, UNC, per ribadire l’importanza del ruolo dell’informazione nella corretta alimentazione, orientare le scelte consapevoli dei consumatori e mettere un freno agli sprechi alimentari.

Le modalità di partecipazione alla competizione sono indicate nel bando che si può scaricare dai portali www.puglia.coldiretti.it e www.lecce.coldiretti.it.

Le ricette in concorso devono essere presentate entro il 28 febbraio 2020 e devono necessariamente contemplare i prodotti agricoli e agroalimentari di Campagna Amica: patate Sieglinde (novella di Galatina DOP), carciofo violetto, lampascione, olive Celline, pomodorino invernale, sponzali (cipollotti), bietola, cavolfiore, carote, spinaci, sedani, rucola, fave secche sgusciate, frise di orzo, pisello nano di Zollino, sagne 'ncannulate (pasta fresca ritorta), maccheroncino cavato a mano, cardo selvatico, cicoria di stagione, finocchio selvatico, cicerchia, funghi cardoncelli, formaggi pugliesi, pastinaca di Tiggiano, zucchina, miele, cotognata, pere, vincotto, pasta di mandorla, vino Negramaro e Primitivo, arance, mandarini, limoni, cachi, melagrane, peperone cornetto, peperone rosso, bombetta e capocollo di Martina Franca, cipolla rossa di Acquaviva, pane di Altamura, burratina, pesce azzurro o pesce di acquacoltura in mare.

Federazione Regionale Coldiretti Puglia   

Url www.puglia.coldiretti.it

Pubblicato il 24/02/2020


Condividi: