#SEIACASA CELEBRA LA FESTA DELLA LIBERAZIONE CON UNA PUNTATA SPECIALE DEL NUOVO FORMAT SU FACEBOOK.

Sabato 25 aprile dalle 18:30 nel salotto virtuale si accomoderanno tanti ospiti per due ore di musica

Il festival "SEI - Sud est indipendente" celebra la "Festa della Liberazione" con una puntata speciale del format #SeiACasa. Sabato 25 aprile dalle 18:30 nel salotto virtuale si accomoderanno tanti ospiti per due ore di musica        live, interviste, testimonianze, riflessioni in diretta sulle pagine Facebook di Sei - Sud est indipendente e Coolclub e in collaborazione con i media partner DiceTV, RKO, MEI - Meeting Degli Indipendenti e Radio Wau. Il Festival pugliese ideato, prodotto e promosso da Coolclub - con la direzione artistica di Cesare Liaci - non si è fermato per l'emergenza Coronavirus proponendo, in queste settimane, una nuova formula sul web.

Durante la puntata, condotta da Cristiana Francioso, Pierpaolo Lala e Luca Brindisino con la regia di Toni Nisi, si alterneranno numerosi ospiti. Il cantautore Alessio Lega, Premio Tenco nel 2004 con "Resistenza e amore" e nel 2019 con "Nella Corte dell'Arbat - Le canzoni di Bulat Okudžava"; Adriano Bono, autore, cantante, polistrumentista, organizzatore di eventi e produttore dalle mille anime musicali, fondatore del collettivo Radici nel cemento, storica band della scena reggae/ska/dub italiana; Treble Lu Professore, musicista, cantante, autore, produttore, tra i fondatori dei Sud Sound System, che, attivo fin dalla fine degli anni ottanta, ha firmato brani storici nel panorama nazionale della musica reggae ed hiphop. Da Bruxelles, la cantante Sofia Romano racconterà la sua quarantena e il suo "silenzio artistico". Non mancheranno gli interventi dell'attore, regista e autore Mario Perrotta, tre volte vincitore del Premio Ubu, l'Oscar del teatro italiano, e di Daniele Donpasta De Michele, regista, scrittore, dj, economista, appassionato di gastronomia, definito “attivista del cibo” dal New York Times. Con brevi video saranno presenti anche Rachele Andrioli, Rocco Nigro, Redi Hasa e il progetto Coro_a_coro con un'inedita versione de "La Canzone popolare" di Ivano Fossati, il violinista del Canzoniere Grecanico Salentino Mauro Durante che presenterà il progetto "We're all in the same dance", un inno alla vita, un grido di forza nato dalla voglia di combattere la paura e la solitudine, insieme. In chiusura, e non poteva che essere così, "Bella ciao", riletta dall'ensemble vocale Faraualla (Loredana Savino, Gabriella Schiavone, Teresa Vallarella e Maristella Schiavone).
 
Info  - www.seifestival.it
#seifestival #seiacasa

 

Pubblicato il 23/04/2020


Condividi: