Leuca: Erma Antica

Home » Ultime da Leuca »

Leuca: Erma Antica

Ritrovata la targa commemorativa

16/02/09
Leuca: Erma Antica

ERMA ANTICA .

Ritrovata la Targa commemorativa.

 

SpeleoTrekkingSalento comunica, con gioia, che è stata ritrovata la targa commemorativa sparita il giorno stesso della ricollocazione della settecentesca Erma Antica nel sito originario, esattamente ad un chilometro dal Santuario di Leuca.

Dopo la nostra denuncia del 13 giugno 2008 ai Carabinieri di Lecce e Giuliano, la buona notizia ci è stata, recentemente, comunicata dal Comune di Castrignano del Capo.

Dopo anni di ricerche e di studi eravamo riusciti a rintracciare quel prezioso monumento del quale non si sapeva più nulla. L’abbiamo ritrovato ridotto in pezzi ed in collaborazione con Padre Giuseppe Stendardo, ci siamo adoprati per farlo restaurare e ricollocare nel sito originale, dal Comune di Castrignano.

La stele, che riporta incise varie invocazione alla Vergine, rappresenta l’ultimo punto di aggregazione degli antichi pellegrini che vi si riunivano e che, dopo avere depositato le pietre, simbolo del peso dei peccati, raggiungevano coralmente il Santuario de finibus terrae.

Da sei anni, ormai, a fine aprile, SpeleoTrekking continua, incessantemente, a riproporre l’antico pellegrinaggio dimenticato, da Lecce a S. Maria di Leuca e lo fa, con  tantissime persone e, la eco dell’iniziativa, si sta irradiando dappertutto.  Stiamo lavorando al collegamento del Cammino, anche con Brindisi, sempre studiando e seguendo le testimonianze religiose non senza, estreme difficoltà dovute, spesso, all’irriverente antropizzazione selvaggia.

Il nostro ambizioso progetto prevede che, a piedi, come gli autentici pellegrini, movendo dall’inglese Canterbury, percorrendo la Via Francigena per Roma, e proseguendo lungo la Micaelica garganica, si possa, infine, raggiungere, per il Cammino Leucadense, il primo, miracoloso Santuario del mondo, de finibus terrae, a culto Mariano (43 d.C.).

Dalla prossima edizione di primavera 2009, il “Cammino per Leuca”, di SpeleoTrekkingSalento, entra a far parte della  RETE NAZIONALE DEI CAMMINI FRANCIGENI”. Abbiamo raggiunto un primo traguardo ed ora, con soddisfazione, ci fregiamo del relativo Logo.

 

Si ringraziano coloro i quali si sono realmente attivati per il ritrovamento della targa.

La targa riporta, ad onor del vero, la seguente dicitura già autorizzata dal Comune di Castrignano:

ERMA ANTICA

Ricollocata dal Comune di Castrignano del Capo

in occasione del “Cammino per Leuca

riproposto nel III Millennio

da SpeleoTrekkingSalento di Lecce

A.D. MMVIII

Lecce 14 febbraio 2009                                                                                                                                                          

                                                                                                presidente Riccardo Rella

 

Questo articolo è stato commentato 0 volte

Vuoi aggiungere un commento? Clicca qui
Leuca Web - È vietata la riproduzione dei contenuti di questo sito - Cookies Policy