Leuca - Minorenne ubriaca finisce in ospedale

Home » Ultime da Leuca »

Leuca - Minorenne ubriaca finisce in ospedale

Indagano i carabinieri

03/08/10
Leuca - Minorenne ubriaca finisce in ospedale

LEUCA  - AL VIA LE INDAGINI
  Ragazzina ubriaca i carabinieri a caccia del barista che ha venduto l’alcol 


SANTA MARIA DI LEUCA. I carabinieri a caccia del barista che ha venduto l’alcol alla ragazzina finita ubriaca in ospedale.    Sono state affidate ai militari della compagnia di Tricase, diretta dal capitano Andrea Bettini, le indagini per far luce sulla vicenda che ha visto coinvolta una tredicenne di Leuca, ricoverata nella notte tra giovedì e venerdì scorso all’ospedale «Cardinale Giovanni Panico» di Tricase.    Stando alle informazioni raccolte dai militari, la minorenne si trovava in compagnia di due amiche coetanee all’interno del parco comunale adiacente al lungomare Cristoforo Colombo.    Il gruppetto di ragazzine sarebbe stato impegnato a bere vodka e cocktail a dismisura, fino a quando una di loro ha perso i sensi accasciandosi sul divano in metallo. Le due amiche, probabilmente per paura, hanno preferito abbandonarla e dileguarsi. Qualcuno però ha assistito alla scena avvisando un’ambulanza del 118 che immediatamente ha raggiunto la marina di Castrignano del Capo.   Ieri mattina gli uomini dell’Arma hanno acquisito in ospedale il certificato medico della minorenne, che per fortuna non è mai entrata in coma ma per ulteriori accertamenti si trova ricoverata nel reparto di Pediatria.    Da quanto se ne sa le due compagne, anche se individuate, non saranno incriminate vista la loro minore età. Diversa situazione per l’esercente che avrebbe venduto l’alcol alle adolescenti e che potrebbe trovarsi sulle spalle una denuncia.    
 
 
 

Questo articolo è stato commentato 0 volte

Vuoi aggiungere un commento? Clicca qui
Leuca Web - È vietata la riproduzione dei contenuti di questo sito - Cookies Policy