Salento - il mare non è inquinato

Home » Dal Salento »

Salento - il mare non è inquinato

Intervento di Cosimo Durante

01/07/09
Salento - il mare non è inquinato

Cosimo Durante: il mare del Salento non è inquinato       

Il mare del Salento è inquinato? Chi lo dice? Chi lo ha stabilito? Da dove attinge le notizie il misterioso messaggero di sventure che si abbandona ad sms di chiaro stampo piratesco e terroristico? Cos’altro dobbiamo attenderci adesso che qualcuno inquini appositamente i nostri mari? Il fatto è già abbastanza grave perché pregiudica le genuine velleità di molti territori, ma adesso se non si riuscirà a dare un  nome e un volto a questo misterioso corsaro del mare che getta fango sulla risorsa più esclusiva del Salento, al danno si aggiungerà la beffa.Ci auguriamo, invece, che le forze dell’ordine e la magistratura vogliano andare fino in fondo e soprattutto riescano, con attività adeguate, a scoraggiare eventuali o ulteriori azioni di questo tipo.  Quello del turismo nel Salento è un sistema troppo delicato che ha bisogno di costanti azioni di supporto e di efficaci iniezioni di fiducia, tanto più in tempo di crisi economica che già manda in tilt l’equilibrio psicofisico di molte realtà sociali e imprenditoriali e che no ha certo bisogno di ulteriori ostacoli o intoppi.
Anni e anni di faticosa attività di marketing territoriale e  di trovate promozionali non possono andare a sbattere con l’improvvida irresponsabilità di qualche fannullone che riempie le sue giornate vuote inquinando il Salento con notizie false e disgustose. Ai tanti sindaci che come me hanno a cuore il territorio nella sua interezza rivolgo l’invito a spendersi ancora di più che in passato per dimostrare chi sta dalla parte del Salento e mostra il suo affetto per questa terra alla luce del sole. 
 
 

fonte: corriere salentino

Questo articolo è stato commentato 0 volte

Vuoi aggiungere un commento? Clicca qui
Leuca Web - È vietata la riproduzione dei contenuti di questo sito - Cookies Policy