Passione GialloRossa - Palombi, ed il Lecce accede al Terzo turno della Coppa Italia

Home » Dal Salento »

Passione GialloRossa - Palombi, ed il Lecce accede al Terzo turno della Coppa Italia

a cura di Eugenio Losavio

09/08/18
Passione GialloRossa - Palombi, ed il Lecce accede al Terzo turno della Coppa Italia
Passione GialloRossa
Palombi, ed il Lecce accede al Terzo turno della Coppa Italia
 
a cura di Eugenio Losavio
 
Per il secondo turno ad eliminazione diretta della Coppa Italia, il Lecce ospita allo Stadio Via del Mare la Feralpisalò. Arbitra l’incontro Nasca di Bari, coadiuvato dagli assistenti Lanotte e Affatato. Il Quarto Uomo è Ayroldi di Molfetta.
Le formazioni  Liverani conferma il 4-3-1-2 con Vigorito tra i pali, capitan Lepore, Cosenza, Marino e Calderoni in difesa; Haye, Arrigoni e Mancosu in mediana; Falco alle spalle di Pettinari e Palombi.
Toscano oppone il 3-5-2: Livieri tra i pali, Legati, Altare e P. Marchi in difesa; Parodi, Magnino, Pesce, Hergheligiu e Mordini a centrocampo; Ferretti e Caracciolo in attacco.
Primo tempo  Al 13°, Mancosu effettua un cross, colpo di testa di Palombi con Liviero che compie un grande intervento. Al 30°, Palombi serve Falco che non inquadra lo specchio. Al 34°, i padroni di casa vanno vicini al vantaggio con il tentativo di Palombi che termina di poco fuori. Un minuto dopo, la conclusione di Falco viene deviata in angolo. Al 40°, Pettinari ci prova al volo con la sfera che fa la barba al palo. Al 44°, si vede la Feralpisalò con la conclusione al volo di Mordini sulla quale Vigorito si oppone alla grande; l’estremo difensore giallorosso si ripete su Ferretti. Dopo 1’ di recupero, l’arbitro manda le due squadre negli spogliatoi.
Secondo tempo  Al 56°, gli ospiti si rendono pericolosi con Altare che conclude a botta sicura con Marino che devia in angolo. Al 61°, Falco ci prova dalla distanza senza creare problemi all’estremo difensore bresciano. Tre minuti dopo, Liverani opera una doppia sostituzione inserendo Petriccione e Saraniti ai posti rispettivamente di Haye e Pettinari. Due minuti dopo, Calderoni ci prova dalla distanza mandando di poco fuori. Al 74°, Mondini atterra Petriccione. Per l’arbitro non ci sono dubbi ed indica il dischetto: dagli undici metri si presenta Lepore che manda fuori. Al 92°, Palombi manda poco fuori. Scoccato il 93°, Nasca dichiara la fine dei tempi regolamentari. Si va ai supplementari.
Primo tempo supplementare  Al 5°, il Lecce sblocca il risultato con Palombi che, servito da Calderoni, anticipa Altari e deposita in rete. Due minuti dopo, doppio cambio in casa giallorossa con Fiamozzi e Tabanelli ai posti di Calderoni e Falco. Al 14°, i salentini vanno vicini al raddoppio con Lepore che, raccolta la corta respinta di Liviero, manda fuori.
Secondo tempo supplementare  La Feralpisalò va vicina al pareggio con M. Marchi (subentrato al 64° al posto di Caracciolo) che conclude alto. Al 12°, Tabanelli ci prova dalla distanza ma il suo tentativo viene deviato in angolo.
Conclusioni  Il Lecce, con qualche brivido, elimina la FeralpiSalò ed accede al Terzo turno dove affronterà in trasferta il Genoa sabato 11 agosto alle ore 21 : 15. La gara sarà in diretta su RaiSport (canale 57 del Digitale Terrestre).
 
E. Losavio 
  
 

Questo articolo è stato commentato 0 volte

Vuoi aggiungere un commento? Clicca qui
Leuca Web - È vietata la riproduzione dei contenuti di questo sito - Cookies Policy