INAUGURAZIONE STAGIONE 2018 'LA TERRAZZA “TUTTI AL MARE!' - Martedì 3 luglio 2018 - San Foca (LE)

Home » Dal Salento »

INAUGURAZIONE STAGIONE 2018 'LA TERRAZZA “TUTTI AL MARE!' - Martedì 3 luglio 2018 - San Foca (LE)

02/07/18
Martedì 3 luglio, ore 11.30
 
Lungomare Matteotti 57, San Foca (Le)
 
INAUGURAZIONE STAGIONE 2018 «LA TERRAZZA “TUTTI AL MARE!”» IN OCCASIONE DELLA PRESENTAZIONE DELLA NUOVA COLLABORAZIONE CON UBI BANCA
 
con l’apposizione di una targa in ricordo di Emilio Cugini, già Condirettore generale di Ubi Sistemi e Servizi, affetto da SLA e prematuramente scomparso nei mesi scorsi.
 
 
Prende avvio la quarta stagione del primo accesso attrezzato al mare in Italia gratuito per persone affette da SLA e altre disabilità neuromotorie. Nel 2017 ha accolto 240 ospiti, 17 dei quali con respirazione assistita, provenienti da 12 diverse regioni italiane ma anche dall’estero, per un totale di oltre 1200 presenze.
 
 
«La Terrazza “Tutti al mare!”», ideata dal salentino Gaetano Fuso, è il primo dei successi del più ampio progetto IO POSSO. “Siamo felici di essere punto di riferimento per strutture simili a cui si sta lavorando in altre aree del territorio nazionale” dice Giorgia Rollo, presidente dell’associazione di promozione sociale 2HE che attua il progetto.
 
 
La libertà, la felicità, la condivisione. Ritrovare la leggerezza dell’acqua e la bellezza dell’estate al mare tutti insieme. Sono le parole chiave che spiegano il successo de «La Terrazza “Tutti al mare!”», che con la sua attività consente anche alle persone affette da gravi disabilità motorie e patologie neurodegenerative, di godere in tutta sicurezza di una giornata in spiaggia in un ambiente sereno e familiare. Si trova a San Foca, marina di Melendugno - Lecce, su lungomare Matteotti, al civico 57, ed è il primo accesso attrezzato al mare per persone affette da SLA, patologie neuromotorie e altre disabilità motorie, nato da un’idea del salentino Gaetano Fuso, 40enne affetto da SLA dal febbraio 2014. Si tratta di un unicum, almeno su territorio nazionale, realizzato quattro anni fa nell’ambito del progetto IO POSSO che, con il supporto dell’associazione 2HE - Center for Human Health and Environment, promuove iniziative tese a consentire, a chi è affetto da disabilità, di migliorare la propria qualità di vita, soddisfare i propri bisogni, realizzare le proprie aspirazioni e desideri.
 
 
 
- LA COLLABORAZIONE CON UBI IN RICORDO DI EMILIO CUGINI
 
Martedì 3 luglio, alle ore 11.30, si terrà l’happening di inaugurazione della stagione 2018 de «La Terrazza “Tutti al mare!”» in occasione dell’apposizione di una targa in ricordo di Emilio Cugini, già Condirettore generale di Ubi Sistemi e Servizi, affetto da SLA e prematuramente scomparso nei mesi scorsi. In tale circostanza verrà ufficializzata la collaborazione tra UBI Banca, che ha voluto contribuire a sostenere le attività della Terrazza nel 2018, e 2HE.
 
I vertici di UBI Banca hanno deciso di contribuire con una donazione di 20mila euro a sostegno de «La Terrazza» e vogliono che questo gesto sia legato al nome del collega, tanto che la targa che verrà apposta il 3 luglio sulla parete della struttura riporterà il logo di UBI con sotto la dicitura "per Emilio Cugini”.
 
Durante l’incontro sono previsti gli interventi del Presidente di 2HE, Giorgia Rollo, del Vice Direttore Generale Vicario di UBI Banca, Elvio Sonnino, del Responsabile Macro Area Territoriale (MAT) Sud, Alberto Pedroli, e dei familiari di Emilio Cugini, tra cui la moglie e il figlio.
 
Al termine della cerimonia, è previsto un momento conviviale che sarà occasione di incontro fra i partner che contribuiscono alla realizzazione del progetto IO POSSO, tra cui AISLA - Associazione Italiana Sclerosi Laterale Amiotrofica, Polizia di Stato, Città di Melendugno, Comune di Melendugno, Ambito di Martano, ASL Lecce.
 
 
 
- LA TERRAZZA 2018, ANCORA UNA STAGIONE DI ACCESSO GRATUITO ASSISTITO
 
Anche per l’estate 2018, per la quarta stagione consecutiva, «La Terrazza “Tutti al mare!”» è attiva dallo scorso 15 giugno e fino al prossimo 15 settembre, con apertura dal 9 alle 19: in COMPLETA GRATUITÀ per i propri ospiti, mette a disposizione un box infermieristico attrezzato, il personale infermieristico ed assistenziale, gli ausili e l’assistenza alla balneazione.
 
A San Foca, marina di Melendugno - Lecce, già Bandiera Blu (FEE) e riconosciuta dalle 5 vele di Legambiente, la struttura accoglierà nuovi e vecchi amici, riconfermando le 3 postazioni con colonnina acqua/elettricità per gli ospiti che necessitano di ventilazione assistita e le 6 postazioni per le altre forme di disabilità, i 2 bagni completamente attrezzati con doccia calda e le 2 docce esterne. Ogni postazione è provvista di lettini ribassati, sedie da regista e idonea ombreggiatura. Completa la struttura una ampia passerella che consente l’agevole spostamento con la sedia a rotelle.
 
Grazie al protocollo d’intesa fra Polizia di Stato e 2HE, sono gli atleti delle Fiamme Oro Salvamento a svolgere servizio di assistenza bagnanti per garantire la completa sicurezza degli nostri ospiti.
 
 
 
- PRESENZE DA DIVERSE REGIONI
 
Nel corso dell’estate 2017, la struttura ha visto crescere il proprio afflusso ed ha accolto 240 ospiti, 17 dei quali con respirazione assistita, provenienti dall'Italia, da almeno 12 diverse regioni, e dall'estero, per un totale di 1205 presenze. Circa 30 le diverse patologie censite.
 
 
 
- STRUTTURE SUL MODELLO DE «LA TERRAZZA» IN PROCINTO DI ESSERE AVVIATE IN TUTTA ITALIA
 
Lo straordinario afflusso da tutta Italia mette in evidenza non solo il successo dell’iniziativa ma la necessità di ripetere la medesima esperienza su tutto il territorio nazionale ed è per questo che 2HE si propone come consulente per privati, associazioni o comuni per consentire di replicare il progetto anche in altri contesti. Un bellissimo successo in tal senso si è già avuto nei giorni scorsi, in Sardegna, a Maladroxia, nel comune di Sant’Antìoco, in Provincia di Carbonia-Iglesias, dove, con la partecipazione del presidente di 2HE Giorgia Rollo, è stato inaugurato lo scorso 18 giugno lo stabilimento balneare “L’Isola del Cuore”, primo della regione per l’accoglienza di pazienti affetti da patologie gravi e gravissime, un progetto messo in piedi dall’Associazione di volontariato Onlus Le Rondini, proprio ispirandosi a «La Terrazza “Tutti al mare!”» di San Foca. Ad agosto un’altra struttura sul modello di quella creata da IO POSSO sorgerà in Emilia Romagna, a Punta Marina, nel comune di Ravenna, mentre si lavora in contemporanea anche con altre zone della Sardegna e con Metaponto per la Basilicata, per la prossima stagione.
 
 
 
- IO POSSO TUTTO L’ANNO
 
Il lavoro del team di volontari 2HE, per portare avanti la raccolta fondi che consente ogni anno la riapertura della «La Terrazza “Tutti al mare!”» non si ferma mai e sono molti i modi per aiutare una così attiva ed innovativa realtà: dalle libere donazioni alle donazioni periodiche con “Amici di IO POSSO”, dalle bomboniere solidali alle aste dedicate sul canale Charity Stars ed anche donando il proprio 5X1000 a 2HE.
 
Tutte le informazioni sul progetto, su come sostenerlo e su come prenotare la propria postazione sono disponibili sul sito www.ioposso.eu.
 
 
 
 
 
 
Addetto Stampa IO POSSO
 

Questo articolo è stato commentato 0 volte

Vuoi aggiungere un commento? Clicca qui
Leuca Web - È vietata la riproduzione dei contenuti di questo sito - Cookies Policy